Loading...

Pasta zucchine e gamberetti: la ricetta light

pasta-zucchine-e-gamberetti-lightDiventata ormai una delle ricette più utilizzate nelle cucine di tutto il mondo, la pasta con zucchine e gamberetti unisce il sapore della terra con quello saporito del mare.

Un connubio davvero delizioso quello della zucchina con i gamberi, che da vita ad un primo piatto fresco e leggero, ottimo per essere gustato soprattutto d’estate, quando il sapore della zucchina raggiunge l’apice della maturazione.

Vediamo come realizzare questa semplice ricetta nella versione light.

Ingredienti

  • 250 g di pennette rigate;
  • 200 g di code di gamberi;
  • 1 zucchina;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • Sale;
  • Pepe.

Preparazione

Puliamo le code di gamberi incidendo il guscio con le forbici in tutta la sua lunghezza. Estraiamo delicatamente la polpa poi, aiutandoci con un coltellino a punta, incidiamo il dorso e togliamo l’intestino del gambero sfilandolo con uno stuzzicadenti, operando con cura, senza farlo rompere. Sciacquiamoli sotto l’acqua corrente e lasciamoli scolare in un colapasta.

Laviamo la zucchina e asciughiamola. Priviamola delle due estremità, poi tagliamola a rondelle sottili. Spelliamo lo spicchio di aglio e tagliamolo in pezzi molto piccoli, poi mettiamolo dentro una padella insieme all’olio. Lasciamolo dorare leggermente, poi aggiungiamo la zucchina e facciamola saltare per qualche minuto. Aggiungiamo un bicchiere di acqua, un pizzico di sale e uno di pepe, poi copriamo la pentola e continuiamo la cottura fino a quando l’acqua non si sarà completamente asciugata. Qualche minuto prima di spegnere il fornello, aggiungiamo le code di gamberi e lasciamole in cottura per il tempo rimasto.

Mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua e lasciamola bollire. Raggiunta la temperatura, tuffiamoci la pasta e facciamola cuocere bene al dente. Una volta cotta, scoliamola e trasferiamola nella padella con le zucchine e i gamberi insieme ad un mestolo di acqua di cottura. Lasciamo le pennette mantecare per qualche minuto, poi spolveriamole con una manciata di prezzemolo sminuzzato. Possiamo servire la pasta appena terminata la cottura.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons