Loading...

Frittata di zucchine al forno: ricetta light

frittata zucchine lightUno degli ortaggi più versatili della bella stagione è la zucchina, un ottimo ingrediente adatto ad essere utilizzato in moltissime preparazioni.

Noi oggi utilizzeremo le zucchine per realizzare una frittata molto saporita, ma con pochissime calorie, adatta a chi sta seguendo un regime alimentare ipocalorico.

In questa ricetta vengono spiegati i semplici passaggi per prepararla al meglio, senza troppa fatica e spreco di tempo.

Ingredienti

  • 4 uova;
  • 2 zucchine medie;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 1 cipolla piccola;
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione

Laviamo le zucchine sotto l’acqua corrente poi asciughiamole per bene con un canovaccio pulito. Togliamo le due estremità poi posizioniamole su un tagliere e, con un coltello molto affilato, tagliamole a rondelle tutte dello stesso spessore, per permettere una cottura omogenea.

Sbucciamo la cipolla e tagliamola a pezzetti piccolissimi poi mettiamola dentro una padella insieme ai due cucchiai di olio. Accendiamo il fornello e lasciamola dorare tenendo il fornello con la fiamma bassissima. Uniamo le zucchine e lasciamole saltare per qualche minuto poi aggiungiamo un bicchiere di acqua, un pizzico di sale e copriamo la pentola. Continuiamo la cottura per altri 10 minuti o fino a quando il liquido di cottura si sarà asciugato perfettamente.

Rompiamo le uova dentro una ciotola e sbattiamole con insistenza utilizzando una frusta. Aggiungiamo anche un pizzico di sale, uno di pepe e mescoliamo ancora. Uniamo infine le zucchine e continuiamo a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno mischiati perfettamente.

Foderiamo con della carta forno uno stampo per crostate e versiamo il composto all’interno. Inforniamo e lasciamo cuocere la frittata per circa 10 minuti a 200°. Il tempo di permanenza in forno che abbiamo consigliato è indicativo, in quanto esso dipende dal tipo di forno che si possiede e dalla modalità in cui viene cotta la frittata. Io preferisco cuocerla mantenendo il forno a modalità statico perchè assicura una cottura più morbida e delicata.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons