Loading...

Pollo alla marinara: ricetta light

pollo marinaraOggi ci rimettiamo ai fornelli e prepariamo insieme il pollo alla marinara, un piatto in grado di accontentare tutti, una preparazione adatta anche ai meno esperti. Un secondo piatto davvero saporito, ma con poche calorie, adatto soprattutto a chi deve seguire un regime ipocalorico.

La preparazione, come abbiamo già detto, è davvero molto semplice ed è anche abbastanza veloce: con un’oretta saremo in grado di preparare una cena davvero molto invitante.

Passiamo alla ricetta.

Ingredienti

  • 500 g di petto di pollo;
  • 10 olive verdi;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • 1 cucchiaio di capperi;
  • 10 pomodorini;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 1 rametto di origano;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • 1 scalogno.

Preparazione

Iniziamo la preparazione del pollo alla marinara occupandoci delle verdure. Spelliamo lo spicchio di aglio e tagliamolo a pezzetti piccolissimi. Per chi non lo gradisce, può metterlo intero e poi toglierlo a fine cottura. Sbucciamo e sminuzziamo anche lo scalogno e mettiamolo in una ciotolina insieme allo spicchio di aglio. Laviamo, asciughiamo e tagliamo finemente il prezzemolo e uniamolo nella ciotola. Laviamo anche il ciuffetto di origano, stacchiamo le foglioline e tagliamole piccole piccole.

Ora snoccioliamo le olive verdi e tagliamo la polpa in pezzi,  facciamo la stessa cosa con i capperi. Uniamo tutti gli ingredienti nelle ciotola e mescoliamoli. Occupiamoci dei pomodorini passandoli dapprima sotto un getto di acqua corrente e poi tamponandoli con un canovaccio pulito. Spacchiamoli a metà e togliamo il picciolo. Nel caso fossero abbastanza grandi, tagliamoli in quattro parti e mettiamoli in un piatto fondo.

E’ arrivato il momento di tagliare il petto di pollo in piccoli bocconcini di circa 4 centimetri e di metterli in una padella antiaderente insieme al cucchiaio di olio extravergine di oliva. Facciamolo rosolare per 2 minuti, poi sfumiamolo con il vino. Dopo che il liquido sarà evaporato uniamo le verdure, i pomodorini e un bicchiere di acqua. Copriamo la pentola e lasciamo cuocere il pollo per circa 30 minuti, poi togliamo il coperchio e aggiungiamo un pizzico di sale e uno di pepe. Non esageriamo con il sale perché i capperi già sono molto saporiti. Lasciamo addensare il sugo, poi possiamo spegnere la fiamma.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons