Loading...

Carne alla pizzaiola: la ricetta light

carne alla pizzaiolaLa carne alla pizzaiola è una ricetta di origine napoletana preparata oramai in tutta Italia. Un secondo piatto velocissimo da realizzare soprattutto per chi utilizza la passata invece dei pomodori freschi.

Noi preferiamo, soprattutto in estate, aggiungere la polpa di pomodoro ricavata da quelli saporiti di stagione che donano alla pietanza un gusto ed un profumo inimitabile.

Vediamo come realizzare questa semplice ricetta.

Ingredienti

  • 4 fettine di carne;
  • 1 spicchio di aglio;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 2 pomodori maturi grandi;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • 1 rametto di origano;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione

Disponiamo le fettine di carne, una per volta, su un tagliere e, con l’aiuto di un batticarne, appiattiamole delicatamente in modo da renderle più sottili.

Laviamo i pomodori maturi e asciughiamoli con un canovaccio pulito. Con un coltellino a punta incidiamo la pelle poi iniziamo a toglierla con delicatezza per non intaccare la polpa. Una volta spellati, spacchiamo a metà i pomodori e togliamo completamente il picciolo e la parte bianca. Raccogliamo l’acqua di vegetazione in una ciotola dove avremo collocato un colino in modo da eliminare i semi. Tagliamo la polpa a pezzetti piccolissimi e uniamola al liquido.

Laviamo sotto l’acqua corrente il prezzemolo e l’origano e asciughiamoli. Con un coltello ben affilato sminuzziamoli finemente e teniamoli da parte. Spelliamo lo spicchio di aglio e mettiamolo dentro una padella larga insieme all’olio. Accendiamo il fornello e lasciamolo dorare a fiamma bassissima. Una volta imbrunito, togliamo l’agio dalla padella e aggiungiamo le fettine di carne. Facciamole insaporire per due minuti, poi uniamo i pomodori.

Copriamo la pentola e lasciamo cuocere la carne per circa 30 minuti, avendo cura di girare le fettine di tanto in tanto. Verso gli ultimi minuti di cottura aggiungiamo il prezzemolo, l’origano, il sale e un pizzico di pepe. Ultimiamo quando il sughetto si sarà addensato. Serviamo la carne alla pizzaiola ben calda, magari accompagnata da un contorno di patate lesse o dal purè.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons