Loading...

Spaghetti ai pomodorini e champignon light: la ricetta da fare a casa

spaghetti champignon lightQuesta è una di quelle ricette ideali da preparare per un pranzo veloce e saporito, soprattutto in autunno, in una di quelle giornate dove la temperatura più fresca inizia a farsi sentire.

Una ricetta davvero indicata per tutti, anche per i vegetariani perchè è completamente priva di qualsiasi ingrediente di origine animale. Quella che andremo a realizzare in questa pagina è la versione più leggera, ”light” come si suol dire, che prevede l’aggiunta di pochissimi grassi: solo due cucchiai di olio extravergine di oliva per condire la salsa.

Anche il sale viene aggiunto in maniera parsimoniosa in modo da realizzare davvero una pietanza leggera e delicata. Passiamo alla ricetta.

Ingredienti

  • 320 g di spaghetti integrali;
  • 250 g di pomodorini ciliegino;
  • 200 g di funghi champignon;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione

Iniziamo la preparazione pulendo i funghi champignon. Stacchiamo il cappello dal gambo, spelliamolo e togliamo la parte più scura con un coltellino a punta. Tagliamolo a fettine sottili e mettiamole in un colapasta. Togliamo dal gambo la parte finale, poi affettiamolo dello stesso spessore del cappello. Sciacquiamoli velocemente sotto l’acqua corrente e lasciamoli scolare.

Laviamo anche i pomodorini, spacchiamoli a metà e togliamo il picciolo. Sbucciamo lo spicchio di aglio e sminuzziamo il prezzemolo. Abbiamo, ora, tutti gli ingredienti pronti, quindi passiamo alla cottura.

Versiamo l’olio in una padella insieme allo spicchio di aglio e lasciamolo dorare per qualche minuto. Uniamo i funghi e continuiamo la cottura fino a quando l’acqua di vegetazione si sarà asciugata. Aggiungiamo ora i pomodorini, copriamo la pentola e facciamoli cuocere per il tempo necessario ad ottenere una salsa morbida e asciutta. A metà cottura aggiungiamo un pizzico di sale, un pizzico di pepe e il prezzemolo sminuzzato. Una volta che il sugo sarà pronto, possiamo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scoliamoli e uniamoli nella padella. Facciamoli mantecare per qualche minuto, poi possiamo spegnere il fornello e impiattare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons