Loading...

Insalata di pasta con rucola e speck: la ricetta light

rucola speck insalataL’insalata di pasta è sicuramente perfetta per questa stagione quando l’afa estiva fa venire voglia di pranzare con cibi freschi e leggeri.

All’insalata di pasta che prepareremo in questa ricetta aggiungeremo speck, rucola e scaglie di parmigiano, un connubio che si sposa bene con numerosissime ricette salate.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 320 g di pasta secca;
  • 120 g di parmigiano in un solo pezzo;
  • 120 g di speck in tagliato in due fettine;
  • 70 g di rucola;
  • Sale;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione

Mettiamo a bollire abbondante acqua dentro una pentola alta e quando avrà raggiunto la temperatura tuffiamoci la pasta. Uniamo anche una manciata di sale grosso e lasciamola cuocere al dente.

Intanto prepariamo gli ingredienti che dovranno condirla. Disponiamo su un tagliere lo speck e tagliamolo a bastoncini sottili lunghi circa 3 centimetri. Prima di tagliarlo, sgrassiamo lo speck e facciamo rimanere solo la carne in modo che la pasta risulti più leggera.

Tagliamo a scaglie anche il parmigiano utilizzando l’apposita macchinetta. In commercio ve ne sono di vario genere ed io consiglio sempre di averne una in casa in modo da utilizzarla al momento per avere sempre scaglie di parmigiano fresche e profumate.

Laviamo la rucola sotto l’acqua corrente, controllando foglia per foglia, poi asciughiamola con uno strofinaccio pulito. Se le foglie sono troppo grandi, tagliamole in due e mettiamole dentro una ciotola insieme al parmigiano e allo speck. Aggiungiamo l’olio, un pizzico di sale e uno di pepe, poi mescoliamo per bene.

Una volta che la pasta sarà cotta, scoliamola e passiamola sotto un getto si acqua freddissima, in modo da fermare la cottura. Lasciamola scolare per qualche minuto nel colapasta, poi trasferiamola nella ciotola con il resto degli ingredienti. Mescoliamo ancora per qualche minuto, poi riponiamola in frigorifero fino al momento di essere consumata. Se amate i sapori più decisi, potete aggiungere un piccolo quantitativo di aceto balsamico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons