Loading...

Arriva la dieta del finocchio: ecco come farla

La dieta del finocchio è piuttosto di moda e, come tutte le diete, ha dei pro e dei contro. Il finocchio è un prezioso alleato per chi desidera perdere peso perché è ricco di sostanze benefiche e aiuta a disintossicarsi dalle impurità oltre che a sgonfiare la pancia. Ha un costo ridotto, un sapore fresco ed è perfetto per l’estate.

Ci sono tante ragioni per mangiare il finocchio regolarmente, perché oltre ad essere un alimento detox è anche ricco di sostanze preziose. Vediamo assieme come funziona la dieta del finocchio.

Il finocchio: un alleato per il benessere

La dieta del finocchio è così popolare perché aiuta a dimagrire in poco tempo e senza ricorrere a mortificazioni eccessive. Si segue un regime dietetico da 1300 kilocalorie al giorno e in un mese arriverete a perdere fino a 5 kg. Il finocchio è anche un perfetto snack spezza fame, non ha grassi, è ricco di acqua e ha un alto potere saziante. Ha un apporto calorico decisamente contenuto, pensate che contiene solo 9 kcal per 100 grammi di prodotto, e potete consumarlo nella sua forma più semplice: crudo.

Se non avete voglia o tempo di preparare pietanze elaborate, vi basterà lavare e tagliare un finocchio. Uno snack perfetto per fermare la fame senza dover ricorrere a cibi più grassi e meno salutari. Per seguire la dieta del finocchio dovrete inserire questo ortaggio in ogni pietanza. Vediamo come (ricordate che il solo finocchio non vi fornirà tutte le sostanze nutritive di cui avete bisogno).

I nostri consigli

Per il pranzo potete preparare una vellutata di finocchi o un piatto di pasta integrale con finocchi lessi o saltati con poco olio. Per la cena un bel petto di pollo alla griglia con insalata di finocchi freschi o con un bel pinzimonio. Come snack tra i pasti basta qualche spicchio di finocchio fresco. Nonostante sia una pietanza apparentemente noiosa, è invece un alimento molto versatile che potrete combinare ad ogni piatto.

I finocchi contengono pochissime calorie, ma sono ricchi di fibre insolubili che stimolano l’azione dell’intestino e di fibre solubili che aumentano il senso di sazietà. Il finocchio infine, diminuisce l’accumulo di aria e acqua nell’organismo e contrasta il gonfiore.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons