Loading...

Ormoni della gravidanza per dimagrire: ecco come (non) funzionano

adamskiHai mai sentito parlare della dieta HCG? Di cosa si tratta? La dieta HCG è pericolosa? Cosa consigliano gli esperti a riguardo? Oggi ti parleremo proprio di questo argomento!

Andiamo a vedere insieme come funziona la dieta HCG che prevede di assumere un particolare ormone che viene generalmente prodotto durante la gestazione, soffermandoci soprattutto sui rischi ad essa connessi e sul parere degli specialisti.

Che cos’è la dieta HCG? Come funziona?

La dieta HCG esiste da più di 60 anni e viene direttamente dall’Inghilterra. Questa dieta, come abbiamo accennato nell’introduzione, prevede di assumere, solitamente per via intramuscolare (quindi con delle iniezioni), un ormone che si trova nell’utero delle donne durante la gravidanza.

Il principio di base di questo piano alimentare risiede nel fatto che, assumendo l’HCG, ossia l’ormone della gravidanza, si possono ottenere i seguenti risultati che portano alla perdita di peso:

  • Riduzione dell’appetito, infatti si sente il bisogno di assumere appena 500 calorie al giorno;
  • Aumento del metabolismo;
  • grassi depositati si bruciano spontaneamente.

La dieta HCG è efficace?

Prima di tutto bisogna sempre ricordare che per seguire una buona dieta e ottenere degli ottimi risultati, è importante non solo mangiare in modo equilibrato, ma anche fare un certo tipo di attività fisica. 

Quindi, è sottinteso che anche nel caso della dieta HCG non bisogna semplicemente star seduti ed aspettare che si manifestano i risultati che vogliamo.

Per far sì che la dieta HCG sia efficace, bisogna assumere l’ormone per un periodo di circa un mese e, effettivamente, già dopo un paio di settimane si inizia a notare il dimagrimento. Tuttavia, non è tutto oro quello che luccica, andiamo a vedere quali sono i rischi.

Perché la dieta HCG è rischiosa? Cosa ne pensano gli esperti?

Anche se i risultati della dieta HCG sono concreti e visibili dopo poco tempo, gli esperti sconsigliano di seguire questo piano alimentare in quanto, proprio a causa dell’ormone della gravidanza, le donne potrebbero andare incontro ad un’iperstimolazione delle ovaie.

E’ indispensabile farsi seguire dal medico. Infatti, oltre a perdere peso, in tal caso si va incontro a problemi anche seri, ad esempio quelli citati in seguito:

  • Cisti ovariche;
  • Pubertà precoce;
  • Problemi cardiaci;
  • Calcoli alla cistifellea;
  • Ginecomastia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons