Loading...

Boxe: la dieta di Anthony Joshua

anthony joshuaAnthony Joshua, pugile di fama mondiale e nuova corona dei pesi massimi, non le ha mandate a dire all’ex campione in carica Klitschko, letteralmente massacrato in un incontro di boxe a Wembley che, con ogni probabilità, passerà alla storia di questo sport.

Un successo che però, almeno secondo i ben informati che bazzicano l’entourage del pugile, non è dovuto soltanto ai massacranti allenamenti in palestra, ma anche a quelli che sono dei piani alimentari specifici e che sono stati pensati proprio per l’allenamento di un campione di questa levatura.

Se volete saperne di più sulla dieta del campione di pugilato Anthony Joshua, siete nel posto giusto, perché oggi ci occuperemo proprio della dieta del pugile da 5.000 calorie, molto più sana di quello che si potrebbe immaginare e con una nettissima preferenza per proteine e grassi.

Cosa mangia il campione a colazione?

La colazione, complice anche l’origine del pugile, è forse il pasto più importante della giornata. Si fa un enorme carico di tutti e tre i macronutrienti principali. Se siete di quelli che… un paio di biscotti ed un caffè, forse la colazione del campione non può fare per voi:

  • Ben 5 uova, possibilmente crude se fresche abbastanza;
  • Muesli, a pioggia;
  • Spinaci scottati;
  • 1 tazza di muesli con yogurt greco;
  • Massimo 3 toast preparati con il pane integrale;
  • Fiocchi di avena;
  • Latte;
  • Miele da utilizzare come dolcificante.

Una colazione niente male, alla quale però segue un pranzo sicuramente, almeno se paragonato al primo pasto della giornata, più leggero.

Cosa mangia il campione a pranzo?

  • Un piatto di pasta con pomodoro e verdure;
  • Due petti di pollo interi, cotti alla piastra senza aggiunta di grassi;
  • Yogurt magro;
  • Frutta secca in abbondanza;
  • Miele per dolcificare;
  • Una tazza di cereali.

Lo spuntino prima dell’allenamento del pomeriggio

Prima di arrivare in palestra per allenarsi, il campione mangia:

  • 2 sandwich di pane integrale;
  • 1 manciata di frutta secca;
  • 1 caffè.

Terminato l’allentamento…

  • Una macedonia di frutta;
  • Un frullato energetico;
  • Carboidrati in abbondanza in aggiunta al frullato.

La cena

La cena è il più “normale” dei pasti del campione:

  • 1 po’ di arrosto, o in alternativa pesce;
  • un’insalata di quinoa;
  • 1 porzione di patate lesse;
  • 1 succo di frutta;
  • 1 pugno di noci.

Quante calorie al giorno?

Circa 5.000. Un ritmo che sicuramente non può essere tenuto se non da chi, come il campione, si allena davvero tutti i giorni.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons