Loading...

Dieta e prevenzione del tumore alla prostata

dieta prevenzioneChe dieta e prevenzione delle malattie siano argomenti strettamente correlati non è più un mistero da tempo. Basti pensare che il 45 % circa dei tumori che interessano la ghiandola prostatica si possono prevenire con un regime alimentare sano ed equilibrato e ricco di sostanze buone come gli Omega3 ed il selenio.

Stare attenti all’alimentazione è necessario per prevenire il tumore alla prostata. Innanzitutto gli specialisti della prostata consigliano vivamente di evitare i cibi piccanti e le spezie che possono aggravare un’eventuale infiammazione della ghiandola prostatica.

Dieta e prevenzione del cancro alla prostata

Per prevenire il cancro della ghiandola prostatica basta seguire una dieta mediterranea che sia ricca di fibre, di minerali e di vitamine. Il dottor Carmine Pinto, segretario dell’AIOM, dichiara che le diagnosi di cancro alla prostata sono in continua ascesa e che bisogna agire per promuovere la prevenzione.

Anche se uno dei fattori di rischio è l’età (i casi si riscontrano soprattutto dopo i 50 anni), un’alimentazione non sana può essere determinante e incoraggiare un tumore alla prostata. Con un regime alimentare corretto è possibile prevenire e ridurre la percentuale di rischio. Con una corretta alimentazione si può inibire l’effetto del deidrotestosterone, un ormone che incoraggia lo sviluppo delle cellule cancerose nella prostata.

Un regime alimentare sano ha anche un’azione antiossidante che agisce contro i radicali liberi e che aiuta il corpo a mantenersi sano e in salute. Si sconsigliano:

  • Spezie;
  • Cibi piccanti;
  • Alcolici (tranne il vino);
  • Crostacei;
  • Cibi fritti;
  • Insaccati;
  • Cibi grassi;
  • Carni rosse.

E di certo è assolutamente sconsigliato il fumo. Consigliati invece i cibi sani e di stagione e la corretta idratazione, per cui semaforo verde a:

  • Corretta idratazione con almeno due litri di acqua ogni giorno;
  • Alimenti ricchi di fibre;
  • Alimenti ricchi di vitamine, selenio, minerali;
  • Alimenti ricchi di acidi grassi Omega3;
  • Carni magre;
  • Vino (mai superare i due bicchieri al giorno).

L’acqua aiuta l’apparato urinario a mantenersi pulito e libero da batteri nocivi, mentre il vino è ricco di antiossidanti, come il resveratrolo. Ottimi per la prevenzione sono i legumi, i cibi integrali, le verdure fresche e di stagione e la frutta fresca. Se scegliete anche di fare attività fisica, il vostro corpo vi ringrazierà.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons