Loading...

Fermenti lattici: quali sono i benefici?

fermenti latticifermenti lattici sono spesso un rimedio delicato e, allo stesso tempo, efficace, tant’è che medici e farmacisti li consigliano in caso di problemi gastrointestinali di vario genere, come: mal di pancia, diarrea, colite, dolore e gonfiore addominale e digestione lenta o cattiva. Spesso sono consigliati anche ai pazienti che hanno seguito una terapia a base di antibiotici.

Molto spesso vengono utilizzati dai consumatori senza che sappiano quali siano i reali benefici dei fermenti lattici. Nell’articolo di oggi faremo chiarezza sulle proprietà dei fermenti lattici e sui benefici che derivano dall’assunzione.

Fermenti lattici: cosa sono

I fermenti lattici meglio conosciuti in ambito medico con il nome di probiotici, sono microrganismi (ovvero batteri) vivi che servono “alla vita” (pro-bio). Gli antibiotici al contrario servono ad uccidere i batteri e non fanno differenza tra buoni e cattivi, per questo dopo una terapia spesso vengono consigliati i probiotici per ristabilire la flora batterica buona.

Il nome “lattici” è associato ai fermenti perché dalla loro digestione si forma l’acido lattico. I probiotici devono essere attivi e vitali per riuscire a riprodursi all’interno dell’intestino, ma quali sono quelli più efficaci?

Fermenti lattici: a cosa servono

I fermenti più efficaci sono gli specie-specifici quindi non derivati dall’intestino animale (di ovini e caprini), ma quelli che fanno parte dei ceppi umani. Sono efficaci perché in grado di resistere all’acidità dello stomaco umano. In questo modo riescono ad arrivare vivi e attivi all’intestino e ad agire indisturbati.

Le due famiglie di batteri utili al nostro intestino sono:

  • Lactobacillus;
  • Bifidobacterium.

Gli studi scientifici hanno confermato che l’assunzione di Lactobacillus può aiutare in caso di coliche e/o diarrea. Nel caso della comparsa di una Candida da funghi, i fermenti lattici sono utili se associati a terapie antimicotiche e ad una dieta con pochi carboidrati e zuccheri. Dopo le terapie antibiotiche, i fermenti lattici aiutano a riprendersi e a rimettersi in forze oltre che a ristabilire la normale flora batterica intestinale.

Potete trovare i fermenti lattici in farmacia, parafarmacia o in erboristeria. Come sempre consigliamo di consultare il medico o di chiedere informazioni al vostro farmacista per essere certi di scegliere i fermenti lattici più adatti a voi e alle vostre problematiche.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons