Loading...

Pane e pasta fuori dalla dieta: un atteggiamento errato

pane pasta dietaPane e pasta sembrano essere i maggiori nemici delle diete dimagranti. Odiatissimi da chi vuol perdere peso, ma indispensabili per il corpo. Bisogna capire dove si trova la verità? Pane e pasta sono dannosi per il processo di dimagrimento o eliminarli potrebbe essere addirittura controproducente?

Nell’articolo di oggi faremo chiarezza su questo spinoso argomento culinario e vi aiuteremo a capire cosa fare per seguire una dieta corretta ed equilibrata. Come sempre vi ricordiamo che i nostri sono consigli e che la dieta perfetta per voi potrà crearla solo un nutrizionista o un medico specializzato.

Pane e pasta: nemici?

Il consumo di pane e pasta è in calo, persino sulle tavole degli italiani. Sembra incredibile, ma è proprio così. Questo accade perché le persone pensano che eliminare dalla dieta sostanze che pensano le facciano aumentare di peso, sia un atteggiamento corretto.

Niente di più sbagliato! Soprattutto perché l’eliminazione di questi cibi è spesso frutto di un ragionamento casalingo che non ha nulla a che fare con gli studi medici sulla dieta.

Non bisogna mai privare il corpo di sostanze nutrienti fondamentali, come i carboidrati, soprattutto se non c’è una vera ragione. Incorrere in una carenza di vitamine come la B9, conosciuta col nome di acido folico, può portare l’organismo ad impoverirsi e a soffrire di anemia.

Di certo bisogna moderare il consumo di pane e pasta e ricordarsi che si può mangiare pane a colazione, che si deve alternare la pasta al riso a pranzo e che è buona abitudine evitare i carboidrati la sera, ma eliminarli non ha alcun senso apparente ed è addirittura dannoso per il nostro corpo.

Ricordate che per dimagrire, avrete bisogno soprattutto di consumare frutta e verdura e che la frutta è un ottimo snack tra i pasti principali per evitare di arrivare troppo affamati la sera. Prediligete kiwi e mele, ricchi di vitamine e gustosi.

Ricordate che per perdere peso in maniera sana, togliendosi di dosso la paura di riprendere i chili persi, è necessario seguire sempre uno stile di vita sano e fare attività fisica almeno trenta minuti al giorno. Una corsetta quotidiana o una passeggiata a ritmo sostenuto sono grandi amici per nostra salute.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons