Loading...

La dieta dei vichinghi? Ottima e salutare

viking dietaTutti noi abbiamo immaginato, almeno una volta, grossi Vichinghi banchettare con quantità enormi di carne annaffiate da litri di birra. Non è propriamente così. La dieta dei vichinghi era molto ricca e varia e anche piuttosto salutare.

Studi archeologici hanno trovato ricchi corredi di stoviglie e questo significa che i popoli nordici sapevano bene come trattare il cibo. Per riuscire a scoprire la dieta dei vichinghi, gli studiosi hanno lavorato sui pozzi neri, alla ricerca delle sostanze nutritive assunte dai Vichinghi o di eventuali patologie a cui potevano essere stati esposti. Anche l’immondizia è stata di grande aiuto agli studiosi per scoprire la dieta dei popoli nordici.

Quando e cosa mangiavano?

I vichinghi mangiavano due volte al giorno e i loro pasti principali erano al mattino e alla sera. Al mattino mangiavano circa alle 9, mentre la sera si mangiava attorno alle 19. La loro dieta era a base  persino di balene spiaggiate, una fonte praticamente interminabile di cibo. Le balene venivano condotte a riva dai pescatori vichinghi e poi uccise con lance e dardi.

Durante gli studi è emerso che i vichinghi mangiavano carne di balena e persino di squalo (di cui essiccavano e affumicavano la carne), ma che consumavano anche altri tipi di carne come quella di bovini, equini, maiali, pecore, capre e persino scoiattoli. Una dieta piuttosto varia per quei tempi! La carne per i pasti veniva dalla caccia soprattutto per i vichinghi del nord, mentre quelli del sud erano più dediti all’allevamento.

Anche frutta e verdura erano fondamentali per la dieta vichinga: cavoli, fagioli, ravanelli, pisselli, fave, prugne, mele ecc. Non mancava nulla alla dieta vichinga. Non disdegnavano nemmeno i cereali e le spezie. Orzo e segale erano particolarmente usati nella dieta vichinga, ma anche spezie saporite come la menta, senape aglio e persino cumino! Niente da invidiare all’alimentazione contemporanea.

Se riflettete la dieta vichinga non esclude nulla, sono presenti frutta, verdura, cereali, carne e carboidrati. Di certo loro avevano bisogno di molto nutrimento per le loro faticose giornate, ma già allora si era a conoscenza dell’importanza di una dieta sana ed equilibrata per avere energia sufficiente e vivere in salute.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons