Loading...

Yogurt con purea di frutti rossi e semi di chia

yogurt chiaAmmessi solo dal 2009 nella nostra alimentazione, i semi di chia stanno riscuotendo sempre più successo, soprattutto tra quelli che sono molto attenti all’alimentazione e che aggiungono alla loro dieta alimenti sani e pieni di proprietà benefiche.

Oggi li aggiungeremo ad un dessert molto semplice da preparare, soprattutto se si sceglie di utilizzare i frutti rossi surgelati, ma solo dopo averli lasciati scongelare e scolare per qualche ora.

Ingredienti

  • 400 g di yogurt bianco naturale;
  • 2 cucchiaini di sciroppo d’acero;
  • 150 g di fragole;
  • 150 g di lamponi;
  • 150 g di more;
  • 3 cucchiai di semi di chia.

Preparazione

Laviamo con cura le fragole e asciughiamole con un canovaccio pulito frizionandole delicatamente. Togliamo il picciolo e spacchiamole a metà. Ora tagliamole ancora a cubetti molto piccoli e versiamole in una ciotola.

Laviamo anche i lamponi e asciughiamoli delicatamente. Ricordiamoci che i frutti rossi devono essere lavati velocemente sotto un getto delicato di acqua corrente perché, se lasciati in ammollo, perdono consistenza e sapore. Facciamo la stessa cosa con le more e tagliamole in pezzi molto piccoli. Uniamo tutta la frutta in una ciotola e aggiungiamo lo sciroppo di acero. Mescoliamo con cura.

Se si preferisce possiamo realizzare una polpa frullando per qualche minuto i frutti rossi fino ad ottenere un purè molto soffice e morbido. Per rendere il passaggio molto più semplice, aggiungiamo un cubetto di ghiaccio nel mixer.

In un’altra ciotola versiamo lo yogurt insieme ai semi di chia e mescoliamo per bene. Ora possiamo comporre il dessert versando 1/4 dei frutti rossi dentro 4 bicchieri e lasciarli poi in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, versiamo sui frutti rossi 1/4 di yogurt e semi di chia per ogni bicchiere. Prima di servire, lasciamo il dessert ancora in frigorifero per 30 minuti in modo da ottenere la consistenza giusta.

Possiamo decorare le coppette di frutta e yogurt con qualche pezzettino di frutta rossa lasciato da parte in modo da rendere la presentazione molto più invitante.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons