Loading...

Dieta della forchetta: la guida completa

dieta forchettaLa dieta della forchetta è un regime alimentare poco conosciuto, ma che potrebbe sbalordirvi. Molte diete sono sbilanciate e pericolose, ma la dieta della forchetta promette un regime alimentare molto semplice e completo. Questo tipo di dieta è adatta a chi ha solo qualche chiletto da perdere e non è indicata per chi ha bisogno di un dimagrimento forte, ma può aiutare tutti ad avere una miglior alimentazione quotidiana.

La dieta è stata ideata dall’imprenditore Ivan Gavriloff, francese e da Sophie Troff esperta di marketing. Non lasciatevi ingannare, perché questa dieta è stata sottoposta al controllo dei medici e nutrizionisti e ha ottenuto la loro approvazione.

Come funziona

Si chiama dieta della forchetta perché è a base di soli cibi che possono essere mangiati con la forchetta. Non abbiate timore: la regola della forchetta vale però solo durante la cena, ma perché solo a cena?

Perché è durante il pasto serale che si tende a mangiare troppo e ad accumulare grassi in eccesso. Si dovrebbe invece fare una colazione nutrita, un pasto abbondante e una cena leggera e tra i pasti si dovrebbero fare dei leggeri spuntini.

La dieta della forchetta consiglia di mangiare con calma e di godersi ogni boccone per aumentare il senso di sazietà e per aiutare lo stomaco durante la digestione, perché si sa: una digestione corretta inizia in bocca!

Esempio di menù

Ecco un esempio di menù di dieta della forchetta da seguire:

  • Colazione: la dieta consente (alternandoli) lo yogurt magro, il latte, i latticini e le uova, la frutta e i cereali (integrali);
  • Spuntino: un frutto a scelta;
  • Pranzo: zuppe e minestre ai cereali;
  • Spuntino: un frutto a scelta;
  • Cena: sono consentiti pesce, verdure, carne magra e legumi.

Noterete che i cibi concessi a cena sono adatti alla forchetta. Ricordate che tutti i cibi a base di carboidrati sono da bandire nei pasti serali. Quindi niente pane e pasta: non barate! Come dessert post pranzo potrete addirittura concedervi una piccola porzione di sorbetto al limone.

Ricordate di fare anche un po’ di attività fisica. Come sempre vi consigliamo di chiedere aiuto ad un nutrizionista per essere certi che la dieta della forchetta sia adatta a voi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons