Loading...

Biscotti di quinoa, banane e mele: la ricetta

biscotti quinoa e bananePiù che di biscotti possiamo parlare di veri pasticcini, data la loro consistenza compatta e morbida allo stesso tempo. Un vero capolavoro se si pensa che, per questa preparazione, non viene usato alcun dolcificante, se non quelli naturali delle mele e delle banane.

La cannella poi dona quel tocco in più ad un biscotto già buonissimo, ottimo per la merenda dei nostri ragazzi.

In questa ricetta realizzeremo dei piccoli dolcetti con farina di quinoa, banane e mele, morbidi all’interno e più consistenti all’esterno, a cui è impossibile resistere. Prepararli è davvero molto semplice e non occorre particolare esperienza in cucina, anche se bisogna dedicare particolare attenzione alla consistenza dell’impasto e aggiungere piccoli quantitativi di farina nel caso risultasse troppo morbido.

Ingredienti

  • 100 g di farina di quinoa;
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci;
  • 80 g di cocco grattugiato;
  • 3 banane;
  • 2 mele rosse;
  • 1/2 cucchiaino di cannella;
  • Il succo di 1/2 limone.

Preparazione

Laviamo per bene le mele e asciughiamole. Priviamole della buccia e, dopo averle spaccate in 4 pezzi, togliamo il torsolo centrale. Con una grattugiamele riduciamole in polpa e mettiamole dentro una ciotola abbastanza capiente. Sbucciamo le banane e schiacciamole con una forchetta fino a farle diventare una polpa morbida e liscia. Questa operazione deve essere fatta per bene per ottenere un impasto senza grumi.

Aggiungiamo la polpa di banane a quella di mela e mescoliamo con cura. Uniamo ora il succo di limone e continuiamo a mescolare. Aggiungiamo anche la cannella,  il cocco e la farina di quinoa e amalgamiamo tutti gli ingredienti ripetutamente fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.

Rivestiamo una placca con della carta forno su cui adageremo il composto a cucchiaiate distanziandoli di qualche centimetro uno dall’altro. Accendiamo il forno e lasciamolo riscaldare fino a raggiungere i 180°. Inseriamoci la placca e lasciamo cuocere i biscotti per circa 40 minuti.

Dopo la cottura i biscotti tenderanno ad essere molto morbidi, ma non c’è da preoccuparsi perché raffreddandosi raggiungeranno la consistenza giusta.

Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons