Loading...

Involtini di pollo light: la ricetta completa

involtini polloPreparare gli involtini di pollo nella versione light è molto semplice e si possono utilizzare molti ingredienti con pochissime calorie.

Oggi voglio consigliarvi una ricetta che, anche se poco calorica, è molto saporita perché prevede l’utilizzo di fettine di prosciutto che insaporiscono il petto di pollo e gli spinaci lessi messi dentro l’involtino.

Prepararli è davvero molto semplice anche per chi non è molto esperta in cucina e vi assicuro che, in pochi minuti, si ottiene un secondo piatto davvero molto gustoso. Io li cucinerò in forno, ma possono essere anche cotti nella padella sul fornello, il risultato sarà comunque molto simile.

Ingredienti

  • 8 fettine di petto di pollo;
  • 8 fettine di prosciutto crudo sgrassato;
  • 500 g di spinaci;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • 1/2 litro di brodo vegetale.

Preparazione

Puliamo gli spinaci togliendo il picciolo che si trova all’estremità, poi laviamoli con cura immergendoli in una vaschetta piena di acqua che cambieremo almeno tre o quattro volte.

Riempiamo di acqua una pentola alta e mettiamola a bollire. Appena raggiunta la temperatura, immergiamo gli spinaci e lasciamoli bollire fino a quando gli steli non saranno molto morbidi. Scoliamoli in un colapasta, poi strizziamoli con le mani e tagliamoli in pezzi più piccoli.

Stendiamo una fettina di petto di pollo su di un tagliere. Adagiamoci sopra una fettina di prosciutto e subito dopo un piccolo quantitativo di spinaci lessati. Spolveriamoli con un pizzico di sale ed uno di pepe, poi avvolgiamo la carne fino a formare un involtino. Fermiamo la fine della fettina con uno stuzzicadenti e poniamolo dentro una pentola larga antiaderente. Continuiamo in questo modo fino alla fine degli ingredienti.

Versiamo l’olio sugli involtini e irroriamoli con il vino bianco. Mettiamo in forno a cuocere per circa 30 minuti a 190°. Prima di spegnere il forno, lasciamoli dorare leggermente in superficie, poi serviamoli ancora molto caldi.

Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons