Loading...

Pollo al curry light

curryIl pollo al curry è oramai un classico della cucina internazionale, nato come piatto tipicamente asiatico ma oramai preparato in tutto il mondo. Accompagnato ad una porzione di riso bollito diventa un piatto unico da servire sia a pranzo che a cena.

Oggi lo prepareremo con pochissimi grassi in modo da renderlo decisamente light e adatto a chi segue un regime alimentare dietetico.

Prepararlo è molto semplice e anche molto veloce ed è ottimo per essere servito per una cena dell’ultimo minuto con amici.

Ingredienti

  • 500 g di petto di pollo;
  • 1 cipolla piccola;
  • 1 ciuffetto di prezzemolo;
  • 2 cucchiaini di curry;
  • 30 g di farina;
  • 1 ciuffetto di prezzemolo;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 500 ml di brodo vegetale.

Preparazione

Stendiamo il petto di pollo su di un tagliere e, con un coltello ben affilato, eliminiamo eventuali resti di grasso attaccati alla polpa e il piccolo osso centrale che si trova al centro della carne. Tagliamolo ora in tocchetti non troppo piccoli, sciacquiamoli con cura e poi mettiamoli a scolare dentro un colapasta.

Sbucciamo la cipolla e sminuzziamola finemente, poi mettiamola dentro una padella antiaderente insieme all’olio extravergine di oliva. Accendiamo la fiamma e lasciamola dorare a fiamma molto bassa per evitare che bruci.

Intanto versiamo in una ciotola la farina e il curry e mescoliamoli perfettamente. Aggiungiamo il petto di pollo e amalgamiamo in modo che aderiscano perfettamente alla polpa. Uniamo ora i bocconcini alla cipolla e lasciamoli dorare per qualche minuto a fiamma moderata.

Aggiungiamo un mestolo di brodo e lasciamo cuocere il pollo per qualche minuto. Il liquido, per la presenza della farina, tenderà ad asciugarsi velocemente, noi aggiungiamone un altro mestolo insieme ad una piccola manciata di sale. Copriamo la pentola e lasciamo ancora cuocere i bocconcini per 5 minuti, poi versiamo il brodo rimasto e continuiamo la cottura fino a quando il liquido si sarà addensato e sul fondo si sarà formata una salsa densa e morbida.

A questo punto spegniamo la fiamma e spolveriamo il pollo al curry con una manciata di prezzemolo precedentemente sminuzzato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons