Ricetta hummus light: per inserirlo nella dieta

humusL’humus è una salsa a base di ceci, servita come antipasto e gustata con bastoncini di verdura cruda o anche spalmata sul pane. E’ una ricetta del Medio Oriente dove è preparata in diverse varianti anche se, alla base, troviamo sempre i due ingredienti principali: i ceci e la pasta di sesamo. 

Con questa ricetta la prepareremo nella versione light cercando di contenere le calorie riducendo drasticamente gli ingredienti più calorici senza che il gusto ne faccia le spese.

Ingredienti

  • 200 g di ceci secchi;
  • 2 cucchiai di yogurt greco magro;
  • 1 spicchio di aglio;
  • Il succo di 1 limone;
  • Sale;
  • 1 cucchiaino abbondante di cumino;
  • 15 g di pasta di sesamo.

Preparazione

La sera prima mettiamo a bagno i ceci coperti da abbondante acqua e lasciamoli in ammollo per almeno 12 ore, poi scoliamoli e laviamoli sotto l’acqua corrente. Versiamo i ceci in una pentola dove aggiungeremo anche l’acqua fino ad arrivare al doppio del loro volume, accendiamo il fornello e lasciamoli cuocere per almeno 2 ore a fiamma moderata. Se il tempo indicato non dovesse bastare, continuiamo la cottura fino a quando i ceci saranno molto morbidi.

A questo punto scoliamo i legumi e versiamoli nel boccale di un frullatore insieme a un mestolo della loro acqua di cottura. Azioniamo il mixer e lasciamolo lavorare per qualche minuto fino ad ottenere una crema liscia e morbida.

Sbucciamo l’aglio e tagliamolo a pezzettini, poi aggiungiamolo ai ceci insieme allo yogurt, al succo di limone, ad un pizzico di sale, al cumino e alla pasta di sesamo. Facciamo frullare per qualche altro minuto fino ad ottenere un patè morbido, cremoso e liscio.

A questo punto l’humus è pronto e, se lo desideriamo, possiamo aggiungere del peperoncino o una spolverata di paprica e mescolare con cura. Ora possiamo servire la salsa di ceci tagliano a bastoncini delle verdure come i finocchi, le carote, sedano e peperoni dolci.

L’humus può essere conservato in frigorifero anche per 4 o 5 giorni avendo l’accortezza di versarlo dentro un vasetto di vetro sterilizzato e chiuso ermeticamente.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons