Loading...

Dieta pescetariana: quali sono i vantaggi?

pescetarianVegetariani, vegani, pescetariani e chi più ne ha più ne metta! Sono sempre di più i trend che riguardano l’alimentazione. Ma cos’è il pescetarianismo? Cosa lo distingue dalla dieta vegetariana?

Andiamo a vedere cosa si intende quando sentiamo parlare di “dieta pescetariana”, soffermandoci soprattutto sui suoi vantaggi, sia in senso di dimagrimento, sia per quanto riguarda il giusto apporto di proteine, vitamine e sostanze che fanno bene al nostro corpo.

In cosa consiste la dieta pescetariana?

Secondo alcuni nutrizionisti, la dieta pescetariana è una vera e propria dieta “anti-tumore”, oltre a consentirci di dimagrire in modo sano. Sostanzialmente questo regime alimentare prevede di aggiungere il pesce e i molluschi alla dieta vegetariana.

Gli alimenti “consentiti” da questa dieta sono quindi i seguenti:

  • Frutta;
  • Verdura;
  • Pesce (d’acqua dolce e salata);
  • Molluschi;
  • Ortaggi.

In pratica tutto ciò che si mangia nella dieta vegetariana con una certa preferenza per la cottura a vapore degli alimenti. Inoltre è preferibile evitare anche gli alimenti di derivazione animale come il latte e il formaggio, anche se non sono del tutto vietati.

Quali sono i vantaggi della dieta pescetariana?

La dieta pescetariana ha diverse proprietà benefiche per la nostra salute, i vantaggi più importanti di questo regime alimentare sono i seguenti:

  • Una dieta povera di alimenti di derivazione animale contribuisce a mantenere bassi i livelli di colesterolo;
  • E’ una dieta ricca di Omega-3 per cui aiuta la prevenzione delle malattie cardiovascolari;
  • Assenza quasi totale di tossine che sono generalmente presenti nei derivati animali;
  • Frutta, verdura e ortaggi sono ricchi di fibre e vitamine, indispensabili per la nostra salute;
  • Il pesce è ricco di fosforo e di altre sostanze utili per il benessere del nostro cervello e per la memoria;
  • Utile per la prevenzione dei tumori, soprattutto per il tumore al colon;
  • E’ adatta per il periodo di gravidanza e durante l’allattamento.

Cosa ne pensano i nutrizionisti?

Generalmente medici e nutrizionisti consigliano di seguire una dieta di questo tipo, a patto che l’assunzione di pesce non preveda bastoncini fritti e porzioni esagerate. Inoltre il pesce è ricco di mercurio, quindi, alternarlo con frutta, verdura e ortaggi è molto importante.

A parte le raccomandazioni su fritti e porzioni esagerate, gli specialisti non hanno nulla contro questo regime alimentare, anzi questa è un’ottima dieta che ci permette di fornire il giusto apporto di vitamine, proteine, fibre, minerali e grassi “buoni” al nostro organismo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons