Loading...

Si può mangiare la scamorza durante la dieta?

scamorza a dietaLa scamorza, indipendentemente se è affumicata o no, rappresenta uno dei formaggi più popolari del nostro Paese e sicuramente anche chi è a dieta vorrà magari inserirla nel proprio piano alimentare.

Prima però di procedere in questo senso, dovremo sicuramente individuare quali sono i pro e i contro di questo possibile inserimento, facendo attenzione non solo a quello che è il profilo calorico dell’alimento, come sanno molto bene i nostri lettori, ma anche agli altri valori nutrizionali.

Si può mangiare la scamorza durante la dieta? Oppure si tratta di uno dei (tanti) formaggi che sarebbe il caso di evitare? Vediamolo insieme.

Calorie nella media

Le calorie che sono contenute nella scamorza sono in linea con quanto contenuto nei formaggi a pasta semi-dura e che sono leggermente stagionati. La scamorza contiene circa 350 calorie per 100 grammi di prodotto, una quantità di calorie che, data anche la composizione a livello di nutrienti del formaggio di cui ci occupiamo oggi, potrebbe essere considerata più che interessante.

Non si tratta sicuramente di un alimento ipocalorico, ma quali formaggi possono affermare di esserlo?

Ricca di proteine e grassi

La scamorza, che si tratti di prodotto affumicato o meno, è un alimento che deve il suo contenuto calorico principalmente a proteine e calorie, con un contenuto in carboidrati che è praticamente inesistente (solo 4 calorie ogni 350 sono infatti derivate dai carboidrati, una quantità di poco superiore all’1%) ed è quindi adatta per tutte quelle diete che cercano di ridurre drasticamente l’apporto di zuccheri.

Si tratta dunque di un prodotto proteico e grasso, cosa che potrebbe dare una mano quantomeno a sentirsi sazi tra un pasto e l’altro. Siamo davanti dunque ad un alimento che, almeno in porzioni controllate, potremmo far entrare nella vostra dieta.

Si può mangiare, ma bisogna fare estremamente attenzione

Si può mangiare senza dubbio la scamorza, anche se dovremo comunque prestare attenzione: non è un alimento dietetico, anzi è ipercalorico. Quindi comportiamoci di conseguenza e aggiungiamola al nostro piano con estrema parsimonia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons