Loading...

Si possono mangiare cibi integrali a piacimento durante la dieta?

integraliI cibi integrali: ve li hanno consigliati tutti e anche noi sulle pagine di questo sito. Sono sicuramente superiori alle loro controparti raffinate, ma questo viene spesso frainteso da chi è a dieta con la possibilità di mangiarne a piacimento, anche nel caso in cui quello che sta cercando di fare è buttare giù qualche chilo.

Le cose non stanno esattamente così, dato che gli alimenti che sono basati sull’uso di farine integrali sono comunque da ritenersi, nella maggioranza dei casi, ipercalorici e dunque andrebbero aggiunti alla dieta sicuramente con cognizione di causa.

Vediamo insieme se e come si possono consumare questi alimenti durante la dieta, ovvero se sia davvero il caso di non badare troppo alle porzioni, oppure se si tratti, al pari delle loro controparti raffinate, di alimenti che possono causare comunque problemi di linea.

No, i cibi integrali non si possono consumare a piacimento

A scanso di ogni tipo di equivoco ci ritroviamo qui a sottolineare, ancora una volta, come si debba fare attenzione alle porzioni anche nel caso di alimenti a base di farine integrali. Il loro profilo calorico è infatti pressoché identico a quello delle controparti con farine raffinate, il che vuol dire che le porzioni devono essere identiche a quelle che consumeremmo nel caso in cui dovessimo scegliere i prodotti normali. 

Non si può consumare più pasta integrale di quella normale, non si può consumare più pane di quello integrale. Si tratta di una norma alla quale bisogna necessariamente attenersi se il nostro obiettivo è veramente quello di andare a perdere peso.

L’unico vantaggio: le fibre

L’unico vantaggio cristallino che dovrebbe spingerci verso il consumo dei cereali integrali, e più in generale dei prodotti a  base di queste farine, è la presenza di fibre: si tratta di non-nutrienti per gli esseri umani che, pur non potendo essere digeriti, riescono a saziare e soprattutto a tenere sotto controllo il colesterolo.

In aggiunta, le fibre sono importantissime per la regolarità intestinale, cosa che spesso purtroppo si perde durante la dieta. Quindi sì, i cibi integrali sono migliori delle loro versioni “normali”, anche se purtroppo non sono comunque cibi che si possono consumare in assoluta libertà.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons