Loading...

Si può bere la birra durante la dieta?

birra dietaIl mondo delle diete, come amiamo ripetere sulle pagine del nostro sito, è purtroppo ricco di luoghi comuni che nessuno ricorda quando sono nati e che continuano però ad essere il punto di riferimento anche di tanti professionisti.

Uno di questi, come vedremo nel corso della guida di questi giorni, riguarda la birra, bevanda che da sempre è associata allo sviluppo della pancia e comunque all’ingrassamento. Ma stanno proprio così le cose? Oppure si tratta di una delle tante esagerazioni che non hanno né capo né coda?

Vediamolo insieme.

La birra è una bevanda relativamente ipocalorica

Il primo punto che ci interessa sottolineare è che la birra bionda, tra i 4 e i 5°, è una bevanda relativamente ipocalorica. Contiene meno calorie di un succo d’arancia, anche se sulla qualità delle suddette calorie dovremo per forza di cose tornare tra poco.

Si tratta dunque di una delle bevande alcoliche meno caloriche e che devono essere sicuramente preferite, durante la dieta, al vino o ai superalcolici.

Calorie da alcol = calorie vuote

Si tratta di qualcosa che i dietologi ripetono ormai da tempo: le calorie da birra (così come le calorie da qualunque tipo di alcolico) sono in larghissima parte calorie vuote e dunque vanno ad aggiungersi al monte calorico senza apportare alcun tipo di nutriente.

Si tratta dunque di qualcosa che, almeno a grandi linee, dovrebbe essere eliminato per quanto possibile da un piano dietetico, anche se le cose sono molto meno drammatiche di quello che vorrebbero farvi credere.

Ogni tanto si può

Ogni tanto si può sicuramente bere una birra, anche se si è a regime dietetico particolarmente restrittivo. Questo perché la birra non è poi così calorica (in una lattina o in una 0,3 ci sono circa 120–130 calorie) e perché praticamente non contiene zuccheri.

Bisogna stare attenti però a scegliere le birre bionde, che sono tendenzialmente quelle con un monte calorico più basso. Da evitare le birre rosse, scure e doppio malto.

Per il resto, una volta ogni 2 settimane, si può sicuramente bere una bionda senza eccessive preoccupazioni.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons