Loading...

Si possono mangiare le rape durante la dieta?

rapeLe rape sono un ortaggio che un tempo era molto popolare nel nostro paese, ma che oggi invece rivestono un ruolo secondario, dato che sono considerate cibo povero.

Si tratta però di un ingrediente che può essere preparato in mille modi e che può essere utile a chi sta cercando di perdere qualche chilo.

Per questo motivo abbiamo deciso di affrontare l’argomento per rispondere alla domanda del titolo: si possono mangiare le rape durante la dieta? Oppure ci sono delle controindicazioni di cui dovremmo preoccuparci? Vediamolo insieme.

Le calorie delle rape? Pochissime

Innanzitutto dobbiamo sottolineare il fatto principale per chi si occupa di dieta. Siamo davanti infatti ad un alimento che ha pochissime calorie: nelle rape ne troviamo soltanto 20 per 100 grammi di prodotto, una quantità minima anche per chi ha un quantitativo calorico quotidiano molto basso. Per questo motivo possiamo considerare le rape come un alimento decisamente ipocalorico, che può essere consumato in ottime quantità senza alcun tipo di preoccupazione.

Come sanno bene però i nostri lettori, non è soltanto di calorie che dobbiamo occuparci quando parliamo di alimenti per la dieta.

Le calorie? Tutte da carboidrati

Ai fini di una ripartizione ottimale dei macro-nutrienti, le rape devono essere necessariamente assimilate agli zuccheri. Le poche calorie di questo alimento provengono infatti tutte dagli zuccheri. Nella ripartizione dei macro-nutrienti, teniamo conto di questa informazione.

Occhio ai condimenti

Come sempre, i condimenti possono rendere un alimento completamente sano un’autentica porcheria, nonché qualcosa di assolutamente non adatto alla dieta. Per questo motivo, quando prepariamo le nostre rape, cerchiamo di non esagerare con l’olio, con il burro o con qualunque tipo di condimento calorico volessimo aggiungere alla nostra preparazione a base di rape.

In aggiunta, chi vuole trarre il massimo beneficio dalle rape, farebbe bene ad abituarsi a consumarle crude e non bollite. Le rape infatti, come gli altri ortaggi, perdono molti dei nutrienti proprio in seguito a cotture prolungate oppure ad alta temperatura.

Le rape si possono consumare benissimo tagliate a fettine sottili, con una spruzzata di limone. Provateci!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons