Loading...

Si possono mangiare i fagiolini durante la dieta?

fagioliniLa stagione dei fagiolini è nel suo pieno vigore e, anche se questo non dovesse essere il caso dalle vostre parti, potreste comunque portare a casa un ottimo prodotto, anche se surgelato, per preparare degli ottimi contorni.

Oggi cercheremo di rispondere ad un quesito che interessa moltissimi di coloro che stanno cercando di perdere qualche chilo: si possono consumare i fagiolini durante la dieta? Oppure c’è qualcosa che non sappiamo riguardo a un prodotto che, da che mondo è mondo, viene considerato ottimo per chi sta cercando di buttare giù qualche chilo?

Vediamolo insieme, in una guida che non lascerà davvero nulla al caso e che cercherà di prescindere, per quanto possibile, dal mero dato calorico.

Pochissime calorie

Il primo vantaggio per chi vuole inserire i fagiolini nel proprio piano dietetico è sicuramente quello calorico. Nei fagiolini troviamo soltanto 18–20 calorie per 100 grammi di prodotto da cuocere, una quantità davvero minima, anche se paragonata a quelli che sono gli altri ortaggi. Sotto il profilo delle calorie, dunque, semaforo più che verde per i fagiolini, un alimento sicuramente adatto anche per i regimi più dietetici.

Ottima fonte di fibre

In aggiunta, i fagiolini sono un’ottima fonte di fibre. Ci sono infatti circa 3 grammi di questo componente in 100 grammi di prodotto, un vero toccasana per chi sta seguendo una dieta, per quanto restrittiva possa essere, e ha problemi di stitichezza.

Le fibre sono importantissime per la regolarità intestinale e, come mostrano gli studi più recenti, anche per lo stato generale di salute del nostro corpo. Per questo motivo, aggiungerle tramite l’alimentazione è di fondamentale importanza.

Occhio a come li cuciniamo

Bisogna comunque tenere conto del fatto che i fagiolini non possono prescindere dal loro metodo di cottura. Si possono sicuramente mangiare durante la dieta, ma andrebbero preparati in modo dietetico, ovvero o bolliti, o saltati in padella con pochissimi condimenti.

Aggiungere molto olio o burro alla preparazione rende, purtroppo, i fagiolini un prodotto assolutamente inadatto alla dieta, uno di quelli che andrebbe, sicuramente, evitato.

Facciamoli bollire, aggiungiamo un po’ d’olio e un po’ di limone e avremo un contorno perfettamente dietetico!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons