Loading...

Si possono mangiare le cotolette durante la dieta?

cotolettaLa cotoletta è un secondo piatto che è in grado di unire, nell’apprezzamento, sia i più grandi che i più piccini. Trattandosi però di un piatto che viene cotto a bagno d’olio, o comunque fritto, ci possono essere dei dubbi per quanto riguarda questo tipo di secondo piatto durante la dieta.

La domanda, che in molti si chiedono e alla quale spesso si risponde in modo sbagliato, è se la cotoletta si possa consumare o meno durante la dieta.

Si può? Non si può? Vediamolo insieme, e vediamo al tempo stesso se qualche modificazione della ricetta originale possa aiutarci per quanto riguarda il consumo della cotoletta durante la dieta.

La cotoletta tradizionale? Decisamente no

La cotoletta tradizionale è composta da una fettina di vitello (il che va più che bene), impanata con uova e pan grattato (il che va bene comunque) e poi cotta a bagno o nel burro o nell’olio da frittura (il che è invece problematico). Questo metodo di cottura, la frittura, rende la cotoletta assolutamente inadatta per chi sta cercando di seguire un regime dietetico. Per intenderci, questo vuol dire che la cotoletta non può essere consumata durante la dieta, in quanto alimento squilibrato e decisamente troppo calorico.

Lo stesso vale, purtroppo, anche per quanto riguarda la cotoletta di pollo. Anche se il pollo è relativamente poco calorico, la cottura nell’olio lo rende alimento da eliminare durante un regime dietetico.

Con qualche modifica, si può mangiare

Questo però non vuol dire rinunciare, necessariamente, ad una cotoletta durante la dieta dimagrante. Possiamo infatti seguire tantissime ricette che prevedono metodi di cottura alternativi per quanto riguarda le cotolette.

Anche Dietando ve ne offre uno (Ricetta Cotoletta Light): si tratta di una cotoletta normalissima che però viene preparata al forno. È altrettanto gustosa e può essere, senza alcun tipo di problema, inserita anche nelle diete più restrittive.

Consumare una cotoletta al forno è infatti solo marginalmente più calorico del consumare petto di pollo alla piastra ed è sicuramente più gustoso.

Fatevi guidare dalla nostra ricetta, senza alcun tipo di problema, e consumatela anche fino a 3 volte al mese.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons