Loading...

Si può mangiare la bottarga a dieta?

bottarga muggineOggi parliamo di un prodotto decisamente particolare, uno di quelli tipici della nostra tradizione che spesso, vuoi perché le diete sono sempre un po’ banali, vuoi perché gli si preferiscono alimenti freschi, difficilmente vediamo incluso in un piano alimentare per dimagrire.

Il protagonista della discussione di oggi sulle pagine del nostro sito è infatti la bottarga, un prodotto della pesca che viene essiccato e che ha un sapore semplicemente straordinario. Vediamo insieme se e come si può utilizzare durante la dieta, se ci sono preoccupazioni a livello calorico e alimentare e se, più in generale, possiamo ritenerlo uno degli alimenti da far ruotare all’interno della nostra dieta.

Un alimento decisamente calorico

Il primo problema che incontriamo quando si parla di bottarga è sicuramente il suo contenuto calorico. Parliamo infatti di un alimento che ha un buon monte calorico, ovvero circa 400 calorie per 100 grammi di prodotto. Si tratta di una quantità di calorie importante, che dovrebbe però essere confrontata anche con le quantità, davvero minime, che se ne consumano per porzione.

La bottarga è dunque un alimento dal profilo calorico importante, anche se il fatto che se ne consumano in genere 20–30 grammi per “seduta”, ridimensiona, se possibile, il problema.

Molte proteine, molti lipidi

Le calorie, buona notizia per chi segue regimi alimentari low carb, è che le calorie contenute all’interno della bottarga sono quasi tutte provenienti da proteine e grassi di ottima qualità.

Per questo motivo la bottarga potrebbe essere considerata un alimento adatto alla dieta di chi vuole basare (secondo noi sbagliando) la propria alimentazione proprio su grassi e proteine.

Il problema del sale

Così come per gli affettati, il problema della bottarga non sta nel monte calorico, ma piuttosto nel grande contenuto in sale. Si tratta infatti di un prodotto essiccato e salato, che contiene quantità di sodio fuori dal comune e che devono essere tenute in debita considerazione prima di poter pensare di consumare con frequenza la nostra bottarga durante la dieta.

Si tratta di un buon alimento sotto il profilo nutrizionale, ma purtroppo di un pessimo alimento per il contenuto in sale.

Consumiamola, ma con discrezione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons