Loading...

Grissini: ecco perché non mangiarli a dieta

grissiniI grissini sono, o forse è meglio dire erano, associati ad un’alimentazione corretta e, cosa che forse più sorprende, anche per regimi dietetici. Si tratta di alimenti derivati dalla panificazione e essiccati, ovvero privati quasi completamente dell’acqua.

Sono spuntini decisamente gustosi, ma siamo proprio sicuri che siano in grado di entrare a far parte di un regime dietetico? Siamo certi, per intenderci, che siano indicati per chi sta cercando di perdere qualche chilo?

Vediamolo insieme.

Monte calorico impressionante

Quello che in molti non si preoccupano di controllare, cosa che francamente ci lascia anche abbastanza esterrefatti, è il contenuto calorico dei grissini. In alcune particolari preparazioni i grissini possono superare anche le 500 calorie per 100 grammi di prodotto.

Si tratta di un alimento molto più calorico del pane, che già dovremmo consumare con la massima parsimonia in quanto fonte importantissima di zuccheri/carboidrati.

Indice di glicemia importante

Anche l’indice glicemico dei grissini è dei più importanti. È praticamente equivalente a quello del pane e per questo motivo l’alimento di cui parliamo oggi dovrebbe essere evitato, per quanto possibile, da tutti coloro i quali stanno seguendo una dieta e non solo da chi ha problemi di diabete.

Questo perché l’indice glicemico, quando è alto, ci priva di energie e soprattutto causa un aumento dell’appetito non appena gli zuccheri nel sangue si saranno di nuovo normalizzati.

Si tratta di un altro lato estremamente negativo dei grissini e un altro motivo per evitare di inserirli nella nostra dieta.

E quelli integrali?

I grissini integrali sono marginalmente migliori di quelli che vengono prodotti a partire dalla farina bianca, ma anche in questo caso sarebbe meglio evitare, e sostituire la merenda a base di grissini con qualche alimento più sano e più nutriente: qualche consiglio? Frutta secca e frutta fresca.

I grissini sono un pessimo alimento, sotto qualunque tipo di profilo e anche contenendone le quantità: la nostra salute dipende in larghissima parte da quello che mangiamo, poniamoci la giusta attenzione, soprattutto se stiamo cercando di perdere qualche chilo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons