Loading...

Sciroppo di malto: si può consumare a dieta?

sciroppo maltoLo sciroppo di malto è un prodotto non nuovissimo, ma che soltanto di recente è tornato alla ribalta. Gli si attribuiscono proprietà benefiche importanti e secondo qualcuno potrebbe addirittura aiutarci a perdere peso.

Vediamo insieme se lo sciroppo di malto si può davvero consumare durante la dieta, e se faccia parte di quegli alimenti che possono aiutarci a dimagrire, o se si tratta, come spesso accade, dell’ennesima operazione di marketing fine a se stessa, che ci inganna sulle proprietà “magiche e miracolose” dell’alimento di turno.

Meno calorie dello zucchero, ma…

Lo sciroppo di malto, a prescindere che si tratti di malto d’orzo, di frumento o di riso, ha circa 300 calorie per 100 grammi di prodotto. Si tratta di circa un 30% in meno rispetto a quanto contenuto nel comune zucchero da cucina, anche se il dato calorico, ancora una volta, potrebbe ingannarci.

Siamo infatti davanti ad un prodotto che, sebbene sia meno calorico, ha anche un potere dolcificante molto inferiore rispetto a quello del comune zucchero. Questo vuol dire che per ottenere lo stesso livello di dolcezza, dovremo usarne di più, andando un po’ ad annullare quelle che sono le proprietà benefiche di questo prodotto.

Quindi, come amiamo ripetere sulle pagine di questo sito, dovremmo cercare di superare, per quanto possibile, il dato calorico ed analizzare più nel profondo gli alimenti.

No, lo sciroppo di malto non fa dimagrire

Scordatevi di quello che vi hanno fatto credere i furbacchioni del marketing: non ci sono infatti correlazioni tra il dimagrimento e l’uso di sciroppo di malto, anzi.

Si tratta di un alimento piuttosto zuccherino, che dobbiamo necessariamente consumare con la dovuta parsimonia, pena l’avere l’effetto completamente opposto, ovvero ingrassare invece che dimagrire.

Dolcificanti naturali per dimagrire? Sono altri

Non credete che l’etichetta “naturale” possa trasformare tutto in un cibo miracoloso per la salute e per la dieta. Anche lo zucchero semolato è naturale e ne conosciamo gli effetti nefasti sulla linea.

Lo stesso vale per lo sciroppo di malto: di sicuro non è un prodotto dietetico e dovrebbe essere consumato con la stessa parsimonia con cui consumiamo lo zucchero “normale”.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons