Loading...

Come perdere grasso sui polpacci: i migliori metodi

polpacciCi sono molti di noi che hanno crisi dovute all’impossibilità di dimagrire su alcuni punti critici del corpo. I polpacci sono il punto peggiore su cui agire sia per dimagrire che per aumentare la massa.

Ci sono persone che hanno una muscolatura troppo tornita, ma vorrebbero dei polpacci più sottili (spesso sono le ragazze a lamentare questo tipo di fastidio), ci sono poi persone che accumulano grasso sui polpacci e vorrebbero riuscire a snellirli.

Come fare per risolvere questo problema? Ci sono alcuni metodi, ma vi avvertiamo subito che non si parla di rimedi facili e veloci. Dimagrire sui polpacci è molto difficile e impegnativo, ma vale la pena tentare.

Purtroppo e per fortuna se si fa sport, spesso i polpacci perdono massa grassa e  acquistano massa magra, quindi in alcuni casi l’impressione generale potrebbe non cambiare.

Alcuni consigli

Uno dei metodi migliori per dimagrire i polpacci è lo stretching. Questo tipo di esercizio è adatto sia per chi ha polpacci torniti sia per chi vuol perdere peso. Lo stretching aiuta ad allungare il muscolo e a renderlo più snello.

Per fare stretching potete partire dalla posizione eretta, con le braccia alzate, e scendere delicatamente fino a toccarvi le punte dei piedi. Un altro modo per fare stretching è ripetere questo esercizio stando seduti a terra.

Mantenete le posizioni per una quindicina di secondi e ripetete l’esercizio più volte. Potete anche fare degli esercizi di stretching per gli altri muscoli, in modo da rilassare tutto il corpo.

Un altro metodo è lo yoga. Serve per allungare tutti i muscoli e per rendere il corpo agile e sciolto. Lo stesso accade con il pilates. Consigliate sono anche le camminate e le nuotate. Il nuoto fa dimagrire tutto il corpo e non mette sotto sforzo eccessivo i polpacci.

Cosa non fare

Evitate assolutamente di fare esercizi che pesino sui polpacci, si sconsigliano:

  • Camminata e corsa in salita;
  • Salti con la corda;
  • Arrampicata.

Evitate anche di portare scarpe con i tacchi. I tacchi lavorano sui polpacci e ne tengono sempre contratta la muscolatura. Cercate anche di lavorare sulla postura e di appoggiare bene il piede per evitare di lavorare in maniera scorretta sui muscoli delle gambe e soprattutto sui polpacci.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons