Loading...

Stitichezza durante la dieta: come combatterla

stitichezzaUna dieta dimagrante può influire sulla regolarità intestinale e sul metabolismo, soprattutto se non è adatta a noi, al nostro fabbisogno e al nostro stile di vita. Talvolta ci si può trovare di fronte al problema stitichezza durante la dieta, ma da cosa è provocato?

La dieta riduce drasticamente l’apporto di calorie, grassi e sostanze nutritive per il nostro corpo, talvolta in maniera insana se si parla di una dieta fai da te. Ovviamente chi decide di fare una dieta senza consiglio medico è più esposto al rischio danni e alla stitichezza rispetto a chi si affida al controllo di un nutrizionista competente.

Quindi perché rischiare? Affidatevi sempre ad un medico esperto ed evitate di fare diete a caso senza conoscere il vostro reale fabbisogno giornaliero.

Stitichezza e dieta

Spesso chi è a dieta rinuncia alla pasta e abbonda con il riso, un alimento dietetico e leggero. C’è un piccolo contro, il riso funge un po’ da tappo e, esagerare con il consumo di questo alimento, potrebbe incoraggiare la comparsa della stitichezza.

Inoltre se siete a dieta e non state rispettando il fabbisogno calorico del vostro corpo, potreste non riuscire ad  andare in bagno perché il vostro corpo sta tentando di conservare tutte le sostanze per non rimanere danneggiato.

Infine se siete a dieta potreste aver escluso troppi alimenti, tra cui quelli che aiutano la naturale regolarità dell’intestino. Ragionate su quello che mangiate e cercate di capire cosa vi manca. Vi consigliamo di chiedere aiuto ad un nutrizionista e di interrompere la dieta fai da te.

Come combatterla?

Non vi consigliamo lassativi, ma cibi ricchi di probiotici, cibi integrali, frutta e verdura. Cercate di tornare regolari alimentandovi correttamente e restituendo al corpo ciò di cui ha bisogno.

Frutta, verdura e alimenti integrali, oltre che alimenti probiotici, vi aiuteranno di certo a recuperare la vostra regolarità intestinale. Per qualsiasi dubbio, chiedete consiglio al vostro medico.

Insistiamo nel dirvi che bisogna che prendiate un appuntamento da un nutrizionista per avere una dieta adatta a voi e che non interferisca con la vostra regolarità. Fate attenzione a come vi alimentate: un’alimentazione scorretta espone a rischi notevoli che troppo spesso vengono ignorati.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons