Loading...

Dieta della Ricotta: funzionamento e piano

ricottaLa ricotta è un formaggio fresco particolarmente gustoso e leggero ed è uno di quei formaggi che può essere consumato, senza esagerare, anche durante la dieta.

La ricotta è ricchissima di calcio che fa bene alle ossa ed è fondamentale per la loro salute. Il calcio abbassa il rischio della comparsa di osteoporosi e abbassa anche il rischio di fratture.

Come può la ricotta aiutarci a dimagrire? In questo articolo indagheremo sui benefici della ricotta in una dieta e vi daremo qualche consiglio oltre che un esempio di piano per la dieta.

Esempio di menù della settimana

La ricotta è molto leggera e in questa particolare dieta va associata a cibi altrettanto leggeri e delicati. Qui di seguito troverete un nostro esempio di menù+ per la dieta della ricotta.

Lunedì

  • Colazione: latte di soia e fiocchi d’avena;
  • Spuntino: frutti rossi;
  • Pranzo: riso con verdure;
  • Spuntino: frutta a scelta;
  • Cena: 50 g di ricotta fresca, insalata, un petto di pollo ai ferri.

Martedì

  • Colazione: latte di soia e fette biscottate con miele;
  • Spuntino: frutta a scelta;
  • Pranzo: ricotta, insalata e petto di tacchino ai ferri;
  • Spuntino: frutta a scelta;
  • Cena: insalata ricca.

Mercoledì

  • Colazione: caffè d’orzo e gallette di riso con marmellata;
  • Spuntino: frutta a scelta;
  • Pranzo: insalata di finocchi, ricotta, un pomodoro;
  • Spuntino: frutta a scelta;
  • Cena: pesce al vapore, insalata di patate.

Giovedì

  • Colazione: latte di riso e fette biscottate integrali con miele;
  • Spuntino: frutta a scelta;
  • Pranzo: zuppa di verdure;
  • Spuntino: frutta a scelta;
  • Cena: carne ai ferri, insalata.

Venerdì

  • Colazione: latte di soia e fiocchi d’avena;
  • Spuntino: frutta a scelta;
  • Pranzo: zuppa di legumi;
  • Spuntino: frutta a scelta;
  • Cena: pesce al vapore, insalata ricca.

Ovviamente tutti i cibi vanno assunti poco conditi e con poco sale e poco olio. E per il sabato e la domenica? In questi due giorni potete concedervi qualcosa in più, ma senza esagerare per non vanificare gli sforzi fatti durante la settimana.

Cercate di accompagnare la dieta con dell’esercizio fisico quotidiano. Fate almeno mezz’ora di attività fisica al giorno per aumentare i benefici e velocizzare la perdita di peso.

Chiedete anche consiglio ad un nutrizionista prima di iniziare qualsiasi tipo di dieta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons