Loading...

Orata: si può consumare durante la dieta?

orataL’orata è uno dei pesci più comuni sui nostri mercati e non è un mistero che molti vogliano aggiungerla alla dieta, come fonte proteica.

Il pesce è generalmente consigliato per chi deve affrontare un regime alimentare teso a far perdere qualche chilo, ma come al solito prima di prendere una decisione in questo senso è necessario andare ad indagare quali siano i valori nutrizionali e collaterali dell’alimento in questione.

Oggi ci occupiamo di orata: si può mangiare durante la dieta? Oppure si tratta di un alimento al quale dovremmo fare, per quanto possibile, attenzione?

Vediamolo insieme.

Calorie? Meno del salmone

Se il salmone, con le sue 175 calorie per 100 grammi è un alimento ritenuto comunque giusto per una dieta, lo stesso deve valere necessariamente per l’orata, che di calorie ne ha soltanto 120 per 100 grammi di prodotto. L’orata è un pesce moderatamente grasso, che non presenta grossi problemi per quanto riguarda il rapporto tra nutrienti e calorie e per questo, almeno sotto il profilo calorico, non ci sono grossi problemi nell’assumere questo pesce.

Il discorso potrebbe però non essere finito qui, perché come al solito dobbiamo occuparci anche di altro prima di decidere di inserire o meno un determinato prodotto all’interno di una dieta.

Ottima fonte di proteine

L’orata è allo stesso tempo un’ottima fonte di proteine, una di quelle che al costo di poche calorie ci permette di portare a casa proteine di qualità e anche facilmente digeribili.

Si tratta dunque di un altro punto a favore di questo alimento, che nel complesso, prima di arrivare alla conclusione, possiamo dirvi che è davvero ottimo per la nostra alimentazione.

Occhio a come lo prepariamo

L’unica avvertenza è quella di stare attenti a come cucinare questo pesce, dato che anche se fatto al forno, potrebbe prevedere l’aggiunta di troppi grassi (generalmente olio d’oliva). Farlo alla griglia, con pochissimi grassi aggiunti (e poco sale, aggiungiamo noi) è il modo migliore di gustare un pesce che è davvero uno dei migliori che i nostri mari ci offrono.

Buon appetito dunque con l’orata e al prossimo speciale che riguarda gli alimenti che possiamo inserire o meno nel nostro regime alimentare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons