Loading...

Garcinia Cambogia: fa davvero dimagrire?

cambogiaLa garcinia cambogia è un tipo di droga ricavata dalle bucce di un frutto, l’omonimo Garcinia Cambogia. Questo frutto appartiene alla famiglia delle Clussiaceae. La garcinia cresce soprattutto negli ambienti tropicali e si trova facilmente in paesi come:

  • India;
  • Vietnam;
  • Cambogia;
  • Filippine.

Dalla cambogia si estrae un prodotto che contiene numerose sostanze come le pectine, i carboidrati, l’acido idrossicitrico e il calcio.

Proprietà apparenti

L’acido idrossicitrico blocca la sintesi dell’acetilcoenzima A, una sostanza che il corpo utilizza nella sintesi del colesterolo e di vari tipi di grassi. Interferendo con alcune funzioni del corpo, pare che la garcinia cambogia aumenti il senso di fame e che diminuisca notevolmente l’assorbimento dei grassi.

Secondo alcuni la garcinia aiuterebbe a gestire il peso e a regolare trigliceridi e colesterolo, ma siamo sicuri che la garcinia cambogia abbia tutte queste meravigliose proprietà?

Funziona davvero?

Per la garcinia cambogia esiste qualche dubbio in più rispetto all’utilizzo di altri integratori. Ad oggi non esistono studi scientifici affidabili che testimonino le reali proprietà della garcinia cambogia.

In molti credono che la garcinia cambogia abbia solo un effetto placebo, le persone si convincono che funzioni e avvertono qualche beneficio solo per condizionamento mentale.

A rafforzare l’idea degli effetti nulli della garcinia cambigia c’è la pratica comune di associare gli integratori a base di questo frutto con altri integratori che sono davvero utili per dimagrire.

La garcinia cambogia viene troppo spesso associata ad integratori a base di:

  • Caffeina;
  • Carnitina;
  • Creatina;
  • Efedrina.

La letteratura scientifica lacunosa non ha ad oggi individuato nemmeno gli effetti collaterali della garcinia cambogia, forse perché non solo non ha benefici, ma nemmeno controindicazioni. Quindi assumerla risulterebbe praticamente inutile. 

Non si conoscono gli effetti collaterali della garcinia associata ad altri integratori, in questo caso potrebbero comparire ed essere anche preoccupanti. Sempre meglio evitare di assumere integratori e medicinali combinati senza chiedere consiglio ad un medico.

Garcinia Cambogia: le controindicazioni

L’unica cosa di cui siamo certi è che la garcinia cambogia è controindicata in gravidanza e anche nel corso dell’allattamento. I medici sconsigliano di assumere integratori di questo frutto anche a chi soffre di:

  • Diabete;
  • Ipertensione;
  • Colesterolo alto.

In pratica lasciate gli integratori di garcinia cambogia dove sono, risparmierete molti soldi!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons