Loading...

Dieta sgonfiante: funzionamento e consigli

gonfioreL’alimentazione è molto importante per mantenere una linea perfetta e una salute forte. Talvolta capita di sentirsi gonfi e costipati, come può aiutarci la dieta? Una dieta sana può aiutare ad eliminare le tossine in eccesso nel corpo e a riprendere la linea.

In questo articolo cercheremo di capire quali siano gli accorgimenti da seguire per una dieta sgonfiante. Innanzitutto ricordiamo che questo tipo di dieta non va seguita per lungo tempo, ma solo per brevi periodi, al massimo una settimana.

Dieta sgonfiante: un esempio

Il primo consiglio che vi diamo è di cancellare totalmente dalla vostra dieta bevande gassate e/o zuccherine e alcolici. Eliminando queste bevande, riuscirete ad avere benefici in maniera veloce e visibile.

  • Al mattino: acqua tiepida e probiotici (si trovano in farmacia);
  • Per la colazione: frutta, i frutti rossi sono i migliori per la prima colazione (aiutano a drenare i liquidi);
  • Per il pranzo: zuppa di verdure;
  • Per lo spuntino: un frutto a scelta;
  • Per la cena: insalata con carote, cavolo e ravanelli, petto di pollo ai ferri.

Sconsigliamo vivamente il consumo di dolci industriali e il consumo di dolci in generale. Consumate invece molta frutta e bevete tisane disintossicanti o tisane drenanti, vi aiuteranno a ripulire il corpo dalle scorie.

Anche bere molta acqua è fondamentale per eliminare i liquidi in eccesso. L’acqua ripulisce gli organi dalle impurità e li aiuta a funzionare meglio. L’unica carne che vi consigliamo di mangiare è quella bianca.

Anche il pesce è consigliato, cercate di preferire la cottura al vapore o ai ferri, ma attenzione a non bruciacchiare la carne.

Alcuni consigli utili

Il miglior consiglio che possiamo darvi è quello di muovervi. L’esercizio fisico aiuta il corpo a riattivare il metabolismo e la circolazione. Il sudore, infine, espellerà tutte le scorie rimaste e vi aiuterà anche a depurare la pelle.

Cercate di non affaticarvi troppo per evitare che il basso regime proteico e calorico della dieta sgonfiante vi causi capogiri durante l’attività. Una breve corsetta o una camminata di mezz’ora ogni giorno è sufficiente per raggiungere l’obiettivo.

Ricordate che per qualsiasi dieta bisogna chiedere conferma ad un medico nutrizionista per evitare l’effetto yo-yo. I chili di troppo non si combattono con le sole diete lampo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons