Loading...

Dieta Carnivora: ci sono controindicazioni?

dieta carnivoraUn gran numero di sportivi oltre che persone interessate alle varie diete di moda al momento, si sono appassionate della dieta carnivora.

Per gli sportivi questo stile di vita potrebbe anche funzionare per un breve periodo, ma per chi non fa una vita attiva, il rischio di danni agli organi è altissimo.

Uno sportivo riesce ad espellere le tossine molto prima rispetto a chi fa uno stile di vita sedentario. Per alcuni la dieta carnivora aiuta a sentirsi meglio, per altri invece il consumo eccessivo di carne può addirittura aumentare il rischio di tumori.

E la verità? Come al solito la verità sta nel mezzo, non bisogna mai esagerare né nel consumo di un alimento, né nella totale eliminazione di alcune sostanze.

Dieta carnivora: cos’è?

Il corpo non ha bisogno solo di proteine, ma anche di carboidrati, vitamine, sali e persino grassi! Non cadete nell’inganno di una dieta a base di sole proteine, il vostro organismo potrebbe rimanere intossicato.

Una dieta iperproiteica elimina del tutto il consumo di carboidrati per spingere al consumo di sole proteine animali. Le proteine sono fondamentali per il metabolismo, ma un eccesso può creare danni al fegato e al cuore.

Il corpo può assumere al massimo una quantità giornaliera del 20% di proteine sulla quantità totale di cibi assunti.

I rischi della dieta carnivora

Se il corpo non riesce ad avere la giusta quantità di sostanze fondamentali, oltre alle sole proteine della carne, sarà costretto ad attaccare le riserve che sono contenute anche nei muscoli.

Questo vuol dire che andando in carenza, il corpo inizierà ad attaccare anche la massa magra e a vanificare i risultati della dieta. Quando riprenderete la normale dieta, il corpo tenderà ad accumulare tutte le sostanze che gli fornirete.

Reni e fegato non possono filtrare una quantità eccessiva di proteine, l’accumulo danneggia fegato e reni e provoca la comparsa della gotta. La gotta attacca gli arti provocando gonfiore e infiammazione.

Se volete perdere peso, dovete rivolgervi ad un nutrizionista, non utilizzate mai una dieta fai da te, soprattutto se sbilanciata come la dieta carnivora. Diete estreme come questa potrebbero esporvi a gravi conseguenze, in alcuni casi irrimediabili.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons