Loading...

Agnello: si può consumare durante la dieta?

agnelloL’agnello è una delle carni tradizionali che vengono consumate nel nostro paese. È molto buono e vanta un numero piuttosto alto di appassionatissimi. Ultimamente il suo consumo (si tratta comunque di una carne piuttosto cara) è relegato quasi esclusivamente alle feste (specialmente a Pasqua), anche se molti ovviamente si chiedono se possa o meno essere inserita in una qualunque dieta dimagrante.

Vediamo insieme cosa c’è da sapere sull’agnello, una delle carni più apprezzate del nostro paese e più in generale di tutta la zona mediterranea.

Si può mangiare o no l’agnello a dieta? Vediamolo insieme.

Calorie? Nella norma

Le calorie dell’agnello sono in linea con le carni rosse. Si parla, a seconda del taglio, di 200-300 calorie per 100 grammi di prodotto, una quantità sicuramente non indifferente, ma comunque vicinissima ai tagli di bovino a media presenza di grasso.

Si tratta dunque di una carne che potrebbe sembrare non adatta ad una dieta dimagrante, ma come in ogni alimento che affrontiamo, dovremmo cercare di spingerci oltre la mera analisi delle calorie e guardare un po’ quelle che sono le altre caratteristiche di questa carne.

Ottima alla brace

Si può sicuramente andare a consumare, di tanto in tanto, un po’ di agnello alla brace. Si tratta infatti di un alimento che può essere cotto molto facilmente sopra una griglia, il che vuol dire che possiamo cuocerla senza aggiungere alcun tipo di grasso.

Certo, si tratta di un metodo di cottura che non è indicato per il consumo frequente, dato che almeno secondo quanto riporta l’OMS, si tratterebbe di un metodo che renderebbe le carni cancerogene.

Non finisce qui però, perché l’agnello può essere sicuramente consumato, nei tagli più magri, anche se si è a dieta.

Sì, ma non di frequente

L’agnello può essere sicuramente aggiunto alla dieta, anche se sicuramente non si tratta di una carne che dovrebbe essere consumata con molta frequenza. Al suo posto è sicuramente preferibile il pollo, o qualche tipologia di pesce.

Chi lo ama, però, dovrebbe essere in grado di aggiungerlo almeno una volta a settimana. Una porzione di agnello non ha mai ucciso nessuno, né tanto meno metterà a repentaglio la riuscita della vostra dieta.

Anche nelle diete, gli estremismi non aiutano nessuno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons