Loading...

Dieta del farro: piano e funzionamento

farroIl farro è un alimento molto ricco di nutrienti, oggi di moda nella cucina. È un tipo di frumento molto amato dall’uomo sin dai tempi più antichi. Pare che venisse consumato già nel neolitico.

In genere il farro viene consumato bollito in insalate fredde o calde e in zuppe. La sua versatilità e il suo sapore gli permette di essere associato a vari tipi di prodotti alimentari e permette di creare ricette creative, leggere e nutrienti.

Potete associare il farro alle verdure, a legumi e cereali, alla carne e a tutto quello che volete! Quindi sbizzarrite la vostra fantasia!

Dieta del farro: come funziona?

La dieta del farro aiuta il corpo ad eliminare i grassi essendo spesso associato ad un regime alimentare povero di grassi e carboidrati, ma ricco di proteine. Se desiderate una linea invidiabile prima delle vacanze estive o se desiderate recuperare la linea dopo il break natalizio, potete affidarvi alla dieta del farro.

Eliminando grassi e carboidrati, il corpo riuscirà anche ad eliminare gli zuccheri e a bruciare meglio le calorie. Ricordate che non è possibile seguire una dieta fatta esclusivamente di farro.

Questo alimento va sempre combinato con altri cibi per evitare una dieta sbilanciata e dannosa per l’organismo.

 Il piano

  • Colazione: una tazza di tè non zuccherato, gallette di riso;
  • Spuntino: frutta o spremute/centrifugati non zuccherati;
  • Pranzo: una porzione di zuppa di farro, insalata verde non condita;
  • Spuntino: frutta;
  • Cena: carne bianca ai ferri, oppure pesce ai ferri, gallette di riso e insalata.

Per aiutare il corpo a liberarsi degli eccessi, bisogna anche bere molta acqua, sono consigliate anche le tisane depurative. Ricordate sempre che bisogna chiedere consiglio al nutrizionista prima di iniziare qualsiasi tipo di dieta.

Per evitare l’effetto yoyo, bisogna sempre accompagnare la dieta ad uno stile di vita sano e all’attività fisica quotidiana. Bastano trenta minuti di corsa al giorno per aiutare il corpo a perdere peso e ad eliminare le tossine in eccesso.

Nessun fisico da sballo è ottenuto senza un po’ di sacrificio. Le diete lampo e fai da te, spesso espongono il corpo a rischi e portano i soggetti a riprendere tutti i chili persi e addirittura ad immagazzinarne altri.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons