Loading...

Calcoli renali: che dieta bisogna seguire?

calcoli renaliLa dieta può aiutare a prevenire e a curare i calcoli renali, ma la correlazione tra benefici o rischi e dieta non è ancora certa. Di sicuro ci sono persone che, a prescindere dalla dieta, sviluppano più facilmente di altre calcoli renali per cause genetiche.

Esistono invece altre che favoriscono la comparsa di calcoli con una dieta sregolata. La dieta può dare una mano ad evitare la comparsa di numerose patologie, in questo articolo parleremo del regime alimentare adatto per chi soffre di calcoli renali.

Calcoli renali e idratazione

La primissima cosa da sapere e con cui dovete fare i conti per evitare i calcoli renali è la corretta idratazione. Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno basta da sé per evitare la comparsa di calcoli.

I calcoli sono prodotti da scorie che non riescono ad essere espulse dalle urine e si accumulano. Idratandosi correttamente, queste scorie si sciolgono e si permette al corpo di espellerle senza problemi.

Se ci si idrata correttamente, senza esagerare, il corpo riesce a funzionare correttamente. Ne beneficerà tutto l’organismo e, oltre che i reni, manterrete la pressione sanguigna ai giusti livelli e la pelle e i tessuti idratati.

Dieta e calcoli renali

Qui di seguito riportiamo gli alimenti e le bevande consigliati per evitare i calcoli e per curarli.

  • Bevande: consigliatissimo è il succo di limone e tutte le bevande usate come alcalinizzanti urinari. Ovviamente l’acqua è la miglior cosa, evitate assolutamente alcolici, bevande gassate e zuccherine.
  • Carni: un eccessivo consumo di carne aiuta la calcolosi renale. L’urina diventa più acida e il corpo fatica ad espellere le scorie.

Quindi limitate il consumo di carne rossa ed evitate assolutamente:

  • Interiora;
  • Acciughe, sardine, pesce sotto sale;
  • Carne di selvaggina;
  • Verdure: le verdure non sono sempre nostre amiche, esistono verdure che aumentano il rischio di calcoli.

Evitate anche:

  • Bietole;
  • Spinaci.

Il peggior nemico dei calcoli renali è il sale. Consumatelo in modestissime quantità e fate attenzione anche agli eccessi vitaminici di:

  • Calcio;
  • Vitamina D.

Consigliatissimi sono tutti gli alimenti e le verdure ricchi di acqua, il succo di limone e le tisane diuretiche. Ottima anche la cipolla. Per qualsiasi dubbio, consultate un medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons