Loading...

Dieta del gelato: cos’è e come funziona

gelatoSi può dimagrire col gelato? Non esageriamo, si può fare una dieta che comprenda il gelato, ma di certo non esistono diete sane con il solo gelato come alimento base.

In questo articolo cercheremo di capire come fare a dimagrire con gusto anche se siamo golosi. Ora che si va verso l’inverno il gelato non è di certo un alimento importante e fondamentale, ma possiamo tenere a mente i consigli per il prossimo anno.

Il gelato: un pasto completo

Sappiamo tutti ormai che il gelato è consigliato in estate come pasto sostitutivo, ma solo per qualche volta. Se non riuscite a mangiare a causa del caldo, un bel gelato potrebbe aiutarvi. Ricordatevi solo che non potete vivere di soli gelati.

Il gelato è un alimento molto ricco e nutriente, ma se associato a pasti abbondanti fa ingrassare. Per la dieta del gelato bisogna monitorare quanti grassi e calorie si ingeriscono durante il giorno.

Dieta del gelato: i consigli

Di certo dobbiamo tagliare il consumo di gelati alla crema per non riempirci di grassi, per cui preferite i gelati alla frutta che sono ricchi dei benefici dei frutti e sono molto leggeri.

Chiedete in quali è contenuto più latte e cercate di evitare quelli che ne contengono grandi quantità.

Bisogna seguire questo tipo di dieta solo per pochi giorni, mai più di una settimana. Se mangiate in maniera equilibrata, potreste perdere anche tre chili.

Ricordate che bisogna assolutamente preferire il gelato artigianale a quelli industriali, in quanto è più fresco, più ricco, più nutriente e più saporito! In più è ricco di aria e da senso di sazietà mangiando meno.

Il piano

  • Colazione: uno yogurt magro con fiocchi d’avena;
  • Spuntino: frutta a scelta (banana, pera, mela, frutti rossi);
  • Pranzo: carne o pesce ai ferri o centrifugati di verdure/zuppe;
  • Spuntino: frutta a scelta (pesche, albicocche, ananas, arance);
  • Cena: insalata, carne o pesce ai ferri, zuppe o centrifugati.

Questo è un esempio di dieta, ma il gelato dov’è? Il pranzo o la cena possono essere sostituite da una coppetta di gelato artigianale alla frutta. Fate attenzione alle quantità, non più di tre palline!

Ricordate che questa dieta non può durare per più di una settimana e va associata a della moderata attività fisica.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons