Loading...

Nutella: quanta se ne può mangiare a dieta?

nutellaL’argomento di oggi è piuttosto spinoso, dato che per forza di cose dovremo fare le pulci a quello che è uno degli alimenti più amati non solo in Italia, ma in tutto il mondo. Oggi sul nostro banco degli imputati finisce infatti la Nutella, amata da tutti ma ovviamente non esattamente adatta a chi sta cercando di perdere qualche chilo.

Ma la Nutella va davvero demonizzata? È davvero da evitarsi a tutti i costi durante la dieta? Oppure qualche volta possiamo concederci uno strappo e farci conquistare dal suo incredibile gusto?

Vediamolo insieme.

Problema calorie

Il primo problema, quello lampante leggendo la tabella nutrizionale della Nutella, sono le calorie. Siamo infatti davanti ad un prodotto che offre più di 500 calorie per 100 grammi di prodotto, una quantità altissima anche se paragonata ad alimenti super-calorici.

In un cucchiaino di Nutella colmo, per intenderci, ci sono oltre 80 calorie, quelle che sono contenute più o meno in una mela. Non è difficile capire che si tratta, dunque, di un alimento non esattamente adatto a chi sta seguendo un regime ipocalorico e che ci sarebbe la necessità di abbandonare la tanto amata Nutella durante un regime dietetico.

Il problema non è solo nelle calorie

Il problema, purtroppo, non è soltanto nelle calorie, perché nella Nutella trovano albergo ingredienti che proprio dovremmo evitare di consumare. È il caso dell’olio di palma (contro il quale comunque si è combattuto con veemenza anche eccessiva negli ultimi anni), ma anche dell’enorme quantità di zuccheri presenti. Il problema dunque non è soltanto la quantità di calorie (consumiamo infatti cibi molto più calorici, come l’olio d’oliva), ma anche da dove arrivano queste calorie.

Non ci aggiungeremo al coro di chi ritiene l’olio di palma una sostanza nociva al punto tale da evitarla, con un estremismo che non fa bene a nessuno, come se fosse la peste. C’è però comunque da registrare che, fatta eccezione per le nocciole e il cacao, gli ingredienti della Nutella, lasciano nutritivamente a desiderare.

Un paio di cucchiaini a settimana non hanno mai ucciso nessuno

C’è anche da dire che durante il fine settimana rimpiazzare la colazione con un cucchiaino di Nutella non ha mai ucciso nessuno e che si dovrebbe vivere l’approccio con il cibo in modo decisamente più equilibrato e senza quelle ansie che ci fanno schierare, in maniera talebana, pro o contro un cibo. La Nutella non è il top durante la dieta, ma demonizzarla non aiuta nessuno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons