Loading...

Si possono mangiare i funghi porcini a dieta?

porciniI funghi porcini sono uno dei prodotti più interessanti che le nostre terre possono offrire ed è per questo motivo che sono tanto popolari nella nostra cucina. Si tratta di un prodotto sano e genuino, che però potrebbe causare più di qualche preoccupazione a chi è a dieta. Possiamo davvero consumare i porcini durante un regime ipocalorico? 

Oppure bisognerebbe passare la mano almeno per un po’, fino a quando non avremo raggiunto il nostro peso forma? Vediamolo insieme.

Pochissime calorie

I funghi porcini hanno l’enorme vantaggio di essere estremamente ipocalorici. Si tratta infatti di un prodotto che contiene al massimo 30 calorie per 100 grammi di prodotto fresco. Una quantità di calorie estremamente bassa, che invita ad aggiungerli senza troppi indugi al nostro piano dietetico.

Le calorie apportate sono da proteine e carboidrati, ma comunque in quantità così minime da non destare alcun tipo di preoccupazione anche in chi segue delle diete particolari, come quelle low carb.

Sotto questo aspetto, dunque, via libera assoluto ai funghi porcini, che possono essere aggiunti sia come contorno, sia come condimento per la pasta o per la carne.

Occhio però a come si cucinano

Questo però non vuol dire che i funghi porcini siano ok per la dieta, a prescindere da come vengono cotti e preparati. Purtroppo moltissime ricette che li includono li rendono poco adatti ai regimi ipocalorici. No assoluto ai porcini fritti, oppure intinti in salse particolarmente grasse (pensiamo a besciamella, panna e simili), no ai porcini immersi nell’olio.

Per far sì che siano ok per la dieta, dovremo prediligere cotture con pochi grassi, o direttamente alla griglia.

Un ottimo alimento

Se state seguendo una dieta particolarmente restrittiva, i funghi porcini possono essere un ottimo alimento da aggiungere, in quanto ci garantiranno una certa varietà di sapore nelle preparazioni, che ci aiuterà a mantenere il piano e soprattutto a non annoiarci durante la dieta ipocalorica.

Se siete in una zona d’Italia dove è facile andare a reperire porcini, fatene incetta e aggiungetene 2-3 porzioni a settimana al vostro piano. Il vostro palato e il vostro giro vita vi ringrazieranno senza ombra di dubbio.

Sì ai porcini, a prescindere da quale dieta stiate seguendo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons