Loading...

Carruba: si può consumare a dieta?

carrubaLa carruba è una particolare pianta che arriva dall’Asia e che poi è diventata estremamente popolare in tutto il Mediterraneo. Viene utilizzata per un’enorme quantità di prodotti e, almeno secondo quello che ci raccontavano le nostre nonne, si tratta di un prodotto che dovrebbe davvero fare bene anche alla salute.

Ma ci possiamo fidare dei vecchi adagi? Oppure la carruba fa ingrassare? Vediamolo insieme, nello speciale che dedichiamo a questo curioso, eppur tradizionale, alimento.

Contenuto nutrizionale

Il carruba è un alimento relativamente poco calorico. In 100 grammi di prodotto secco troviamo 180 calorie, con il grosso che provengono dai carboidrati. Certo, a leggerla così e a paragonarla all’altra frutta, la situazione sembra essere piuttosto disastrata, ma è altrettanto vero che per saziarsi basta davvero pochissima carruba. 20–30 grammi per uno spuntino sono più che sufficienti e lasceranno comunque il nostro corpo sazio e la nostra mente fresca.

Non bisogna però guardare, come amiamo ripetere sempre su queste pagine, soltanto alle calorie, ed è per questo motivo che approfondiremo il discorso, per sapere davvero tutto, ma proprio tutto quello che riguarda la carruba.

Buona fonte di fibre

La cosa che forse interesserà di più chi è a dieta e vuole consumare questo particolare prodotto, è che la carruba è un alimento in grado di apportare alla nostra dieta davvero tante fibre. Si tratta di un nutriente / non-nutriente fondamentale per la regolarità intestinale e che deve essere assolutamente tenuto in conto in ogni regime dietetico che si rispetti. Questo perché la regolarità intestinale è davvero difficilissima da mantenere, soprattutto quando si vanno a tagliare le porzioni di cibi che assumiamo a tavola.

Occhio a non esagerare, può far ingrassare

Magari con le parole delle nostre nonne ancora nelle orecchie, potremmo essere tentati di esagerare con la carruba o con gli alimenti che derivano da questo particolare frutto. Come abbiamo visto in apertura, le calorie contenute in questo alimento non sono poche e dunque bisognerà prestare particolare attenzione ad evitare di sforare con le porzioni. Un frutto essiccato, per uno spuntino, va più che bene ed è più che sufficiente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons