Loading...

Songino: si può consumare a dieta?

songinoQuando affrontiamo una dieta, dovremmo puntare innanzitutto sulla varietà, per essere sicuri di portare in tavola non solo tutti i nutrienti, ma anche gusti che evitino di annoiarci. Il songino, che poi altro non è che la valerianella, è un’erba che viene utilizzata molto di frequente nelle insalate, soprattutto da quando è stata riscoperta. Non è la valeriana, ma un’erba che anche da sola può andare a offrirci un’insalata davvero ottima.

Ma va bene il songino da consumare durante la dieta? Oppure dobbiamo cercare di evitarlo in quanto troppo calorico o foriero di altri problemi? Vediamolo insieme.

Pochissime calorie

Le calorie contenute nel songino sono praticamente irrilevanti. Si tratta infatti di una mole di circa 30 calorie ogni 100 grammi di prodotto, ben al di sotto della media dei prodotti vegetali e comunque una quantità di calorie che non può destare preoccupazioni in nessuno, nemmeno in chi sta seguendo una dieta particolarmente restrittiva.

Sotto il profilo calorico, dunque, semaforo verdissimo per chi è a dieta e vuole aggiungere il songino al proprio piano alimentare. Come abbiamo però ripetuto più volte, non è assolutamente sufficiente guardare solo alle calorie, ma piuttosto affrontare l’alimento di turno a 360°.

Tante vitamine

Quello che interessa chi consuma di frequente il songino è anche il suo contenuto in vitamine. Al suo interno possiamo trovare ottime qualità di:

  • Vitamina A;
  • Vitamina B;
  • Vitamina C;
  • Potassio;
  • Ferro;
  • Fosforo.

Si tratta di un set di vitamine e sali davvero importante che rende il songino non solo appetibile per chi è a dieta, ma anche per chi vuole vivere in salute e tornare in forma portando in tavola soltanto alimenti di qualità.

Rinforza i capillari e agevola la buona circolazione

Il songino, stando a quanto riportano i medici, è anche un alimento adatto per chi vuole migliorare la salute del suo apparato cardiocircolatorio.

Si tratta infatti di un alimento che svolge un’azione rinforzante sui capillari e sui vasi sanguigni e che al tempo stesso stimola una circolazione corretta.

Il songino dunque può entrare di diritto nella nostra dieta, senza alcun tipo di preoccupazione e anche nel caso in cui si seguano regimi dietetici particolarmente restrittivi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons