Loading...

Aceto di mele: accelera davvero il metabolismo?

aceto di meleNegli ultimi tempi, ciclicamente, ci troviamo a fare i conti, al ritmo di uno a settimana, con un alimento miracoloso, che dovrebbe essere in grado di accelerare il nostro metabolismo e farci perdere peso.

Oggi è il turno dell’aceto di mele, un prodotto che ha cominciato a fare capolino anche nei nostri supermercati e che, secondo alcuni, potrebbe essere la vera chiave per perdere il peso in eccesso.

Ma si tratta di qualcosa di vero? Oppure è l’ennesima bufala?

Vediamolo insieme.

Come al solito, nessuna prova scientifica

Come purtroppo avviene in praticamente ogni caso di “alimento miracoloso”, anche per l’aceto di mele non abbiamo alcuna prova scientifica a sostegno di quanto dicono gli appassionati di aceto.

In altre parole, nonostante diversi test, non ci sono prove (e neanche indizi a dire il vero) che facciano intendere che quanto sostenuto dagli “acetisti” è vero.

No, l’aceto di mele non ha nessun tipo di capacità accelerante del metabolismo e dunque la sua assunzione è, purtroppo, completamente inutile nell’ottica del dimagrimento.

Le diete dell’aceto

Negli ultimi tempi hanno cominciato a circolare su Internet tante diete che prevederebbero un uso smodato dell’aceto (non solo di mele) come toccasana e come ingrediente magico per bruciare i grassi.

Si tratta di qualcosa di assolutamente privo di senso e che altro non è che l’ennesimo trucco (senza alcuna base scientifica), per attirare gli allocchi (e chi tendenzialmente si fa abbindolare più di frequente) verso sistemi di dieta che poi, purtroppo, non sortiscono alcun tipo di risultato.

Si tratta dunque di diete fad, che non hanno alcun tipo di senso e che sul medio e lungo periodo possono essere anche pericolose per il nostro corpo?

Contro i trigliceridi? Impossibile!

L’ultimo claim, come direbbero i dietologi americani, è quello che vede l’aceto di mele come agente che sarebbe utile a combattere i livelli di trigliceridi. Anche in questo caso si tratta però di un claim senza alcun tipo di verifica scientifica. Tutto lascia pensare che, anche in questo caso, si tratti di un fad, di una truffa che purtroppo riesce ancora ad abbindolare molte persone, che avrebbero bisogno di ben altro che di un sorso di aceto al giorno per tornare in salute.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons