Loading...

Coenzima q10: perché è importante e dove si trova

coenzima q10Il coenzima Q10, conosciuto anche come vitamina Q, è una molecola presente principalmente nelle membrane cellulari e nei mitocondri. Nei mitocondri avvengono le reazioni chimiche utili al corpo per la produzione di energia. Il coenzima Q10 lavora nella produzione dell’adenosina trifosfato, una molecola che aiuta ad immagazzinare l’energia da utilizzare.

Studi scientifici hanno dimostrato che il livello nelle cellule di Q10 diminuisce con l’età: più essa avanza, più la quantità di Q10 diventa modesta e meno efficiente. La molecola diminuisce anche in caso di nutrizione errata o malnutrizione, ad esempio nei pazienti affetti da malattie croniche e nei pazienti con AIDS.

Anche terapie a base di ipocolesterolemizzanti, statine e beta-bloccanti abbassano i livelli di Q10 nel corpo.

Coenzima Q10: dove si trova?

Per alzare i livelli di Q10 nel corpo, bisogna abituarsi a consumare alimenti ricchi di ubiquinone e fare affidamento su alcuni integratori alimentari, ma in quali alimenti si trova il Q10? Esso è contenuto soprattutto in:

  • Soia;
  • Frutta secca;
  • Oli vegetali;
  • Pesce;
  • Cereali;
  • Frutta;
  • Verdura.

Se avete un’alimentazione che si basa soprattutto sul consumo di frutta, verdura, cereali e legumi la vostra quantità di coenzima Q10 dovrebbe essere ottimale. Purtroppo non sempre l’alimentazione è sufficiente a dare al corpo la giusta quantità di Q10. L’età avanzata influisce sull’efficienza del fegato, riduce quindi le capacità del corpo di assorbire e utilizzare il Q10.

Q10 e integratori

Gli integratori di vitamina Q possono essere utili per i pazienti che abbiano bisogno del sostegno degli antiossidanti. Ad esempio chi è stato colpito da infarto o tumore, potrebbe aver bisogno di una terapia a base di Q10. Il Q10 aiuta a rallentare il decorso anche di alcune malattie degenerative, come il Parkinson.

Semplicemente passando in farmacia potrete trovare anche integratori senza obbligo di ricetta a base di coenzima Q10. Il coenzima aiuta il corpo a:

  • Rallentare l’invecchiamento;
  • Contrastare la stanchezza;
  • Combattere l’astenia;
  • Mantenere la corretta funzionalità e il tono dei muscoli;
  • Combattere i danni dovuti ai radicali liberi;
  • Diminuire lo stress che il corpo subisce a causa dei cambiamenti dovuti all’età.

Pare quindi che il coenzima Q10 sia ottimo per qualsiasi funzione dell’organismo, è consigliabile quindi seguire una dieta che ne preveda l’assunzione e il consumo regolare, piuttosto che affidarsi ad integratori che sono assolutamente inutili.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons