Loading...

Dieta per disintossicare il fegato: funzionamento e linee guida

fegatoIl fegato è fondamentale nel metabolismo per alcune sostanze, come ad esempio alimenti e farmaci, ma anche tossine. Tutto ciò che assumiamo viene sempre filtrato dal fegato. Il fegato è un organo piuttosto efficiente, ma può soffrire di sovraccarico prolungato ed arrivare ad ammalarsi, anche gravemente.

Esistono diete e regimi alimentari adatti a depurare il fegato e alcuni consigli utili per non intossicarlo. In questo articolo cercheremo di capire cosa fare per aiutare il fegato a svolgere al meglio le proprie funzioni vitali.

Come non sovraccaricare il fegato: alcuni consigli

Per stimolare la funzionalità epatica ed evitare di sovraccaricarlo e intossicarlo potete seguire i seguenti accorgimenti:

  • Non assumete medicinali, se non per un reale bisogno;
  • Non utilizzate i rimedi erboristici in maniera eccessiva;
  • Non consumate eccessive dosi di alcolici;
  • Non bevete alcolici dopo aver preso medicinali;
  • Fate attenzione all’inalazione accidentale di sostanze chimiche;
  • Fate attenzione a non mangiare cibi bruciati o troppo grigliati;
  • Evitate i cibi fritti;
  • Bevete molta acqua;
  • Cercate di seguire una dieta equilibrata;
  • Fate attività fisica moderata quotidianamente.

Seguendo questi utili consigli, aiuterete il vostro fegato a non intossicarsi oltre che ad abbassare i livelli di tossine nel corpo.

Dieta per disintossicare il fegato: un esempio

Ricordate sempre che, per trovare una dieta adatta alla funzionalità epatica, è necessario l’intervento di un medico e di un nutrizionista. Anche assumere integratori di vitamine e minerali può stimolare le funzioni del fegato e aiutare l’organo a difendersi.

Gli alimenti più adatti a depurare il fegato sono:

  • Limoni;
  • Carciofi e cardi;
  • Frutta;
  • Insalata;
  • Verdure;
  • Carni magre (soprattutto bianche, ma anche rosse, evitate la carne di maiale);
  • Olio crudo in giuste quantità.

Ecco a voi un esempio:

  • Per la colazione: yogurt magro e un frutto a scelta (mela, pera, banana ecc.);
  • Per il pranzo: potete preferire zuppe di verdure poco condite e con poco sale (zuppe di carciofi, zuppa di cardi ecc);
  • Per lo spuntino: frutti rossi (mirtilli, more, lamponi);
  • Per la cena: una fettina di pollo con insalata verde condite con poco olio crudo.

Ricordate sempre di non esagerare con le dosi e di aiutare il fegato a disintossicarsi bevendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e facendo un po’ di attività fisica leggera quotidiana. Pochi minuti al giorno bastano per sentirsi in forma e vivere al meglio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons