Loading...

Che cos’è il mate? Si può bere a dieta?

mateIl mate (o più propriamente Yerba Mate) è una particolare erba molto popolare in Sud America, con la quale vengono preparati degli infusi molto simili al tè che vengono bevuti con una speciale ampolla.

Si tratta di un prodotto che negli ultimi anni è sempre però più presente nei ritrovati e nei preparati naturali per dimagrire, in quanto avrebbe delle supposte proprietà brucia-grassi.

Ma il Mate fa davvero dimagrire? Oppure si tratta dell’ennesima bufala che circola online e che sta fruttando ad abili responsabili di marketing tanti denari?

Vediamolo insieme.

Mai sotto forma di “integratore”

Il Mate non va assunto in quegli intrugli che poi non si capisce mai cosa contengano. Si tratta di un’erba che si può mettere ad infuso, da sola, senza la necessità di farla provenire da bustine “brucia-grassi” o peggio da “tisane” che poi invece contengono al loro interno le peggiori porcherie.

Chi vuole consumare il Mate, sia per dimagrire che per provare qualcosa di nuovo, farebbe bene a consumarlo puro, cotto nella sua ampolla tradizionale.

Perché può aiutare a dimagrire?

Il mate, in effetti, può davvero aiutare a dimagrire chi lo assume, un po’ come fa il caffè. Si tratta infatti di una bevanda lievemente stimolante, che dunque ha ripercussioni sul nostro metabolismo basale, aiutandoci a bruciare più calorie a riposo. La mateina è una sostanza molto simile, chimicamente, alla caffeina, e ci aiuta sia a rimanere più svegli, sia a farci avvertire meno la fatica. Per questo motivo il mate è estremamente popolare anche per chi fa workout in palestra particolarmente intensi.

Non ha nessun potere magico

Il mate però non ha alcun potere magico brucia-grassi e, fatta eccezione per quelli che sono degli effetti comunque piuttosto blandi sul nostro metabolismo, non può andare ad interferire in nessun momento con il metabolismo dei grassi.

Per questo motivo non bisogna poi riporre troppe speranze nel mate, che sarà anche un’ottima bevanda da pomeriggio, ma che non contiene alcuna delle proprietà magiche che gli vorrebbero imputare i sostenitori di questa sostanza.

Si tratta invece di una bevanda da assumere con estrema cautela, soprattutto se abbiamo problemi con le sostanze stimolanti: prima di intraprendere questo tipo di pratiche è comunque meglio parlarne con il proprio medico, specialmente se si ha un quadro clinico non ottimale.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons