Loading...

Le intolleranze alimentari fanno ingrassare?

allergie e intolleranzeFino a pochi anni fa, si credeva che le intolleranze alimentari fossero responsabili soltanto di dimagrimenti ingiustificati. Si riteneva, infatti, che queste potessero essere solamente responsabili del malassorbimento delle sostanze nutritive, mentre in realtà, stando almeno a quello che dimostrano le ultime ricerche scientifiche in questo campo, sembrerebbe che le intolleranze alimentari possano essere anche responsabili di quella che è una risposta infiammatoria dell’organismo.

Risposta infiammatoria che ci interessa molto da vicino, e vedremo tra poco il perché.

La risposta è comunque sì: anche se in via indiretta, le intolleranze alimentari possono essere responsabili dell’ingrassamento. Il perché lo vediamo tra pochissimo.

Perché?

L’introduzione di alimenti verso i quali siamo intolleranti, scatena nel nostro organismo quella che è una reazione del sistema immunitario. Questa reazione, nella maggioranza dei casi, assume le forme di una reazione infiammatoria, che quindi va ad infiammare in modo diffuso il nostro organismo.

Si tratta di una reazione “normale” negli attacchi di intolleranza alimentare, che al tempo stesso stimola i fagociti, dei corpuscoli che sono nelle nostre cellule, a produrre citochine, delle molecole che sono capaci di aumentare l’insulinoresistenza del nostro organismo.

Cosa succede dunque all’insulina?

L’insulina continua ad essere prodotta e ad essere riversata nell’organismo, ma le cellule si fanno molto meno sensibili all’azione di questo ormone: per questo motivo gli zuccheri, invece che essere metabolizzati, vengono accumulati come riserve di energia.

Il corpo è praticamente indirizzato, a causa di questi procedimenti, a non utilizzare lo zucchero in modo efficiente, ma piuttosto ad immagazzinarlo e a determinare dunque un ingrassamento.

Meglio fare i test per le intolleranze

I test per le intolleranze alimentari dovrebbero essere dunque svolti con la massima fretta, dato che non solo si sta danneggiando il nostro corpo immettendo quelle che sono sostanze dannose, ma anche perché potremmo andare a vanificare tutti gli sforzi che abbiamo fatto per la nostra dieta, a causa appunto di questa reazione infiammatoria di cui vi abbiamo parlato nel corso dell’articolo.

Per questo motivo dunque è necessario affidarsi ai test che, individuate le sostanze e gli alimenti che causano questo tipo di problemi, ci permetteranno di tornare a vivere una vita normale, con un ciclo dell’insulina normale e corretto e, dunque, un metabolismo degli zuccheri davvero ottimale.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons