Loading...

Bere durante i Pasti fa Ingrassare?

bere pastiDi miti che riguardano l’ingrassamento e la dieta ce ne sono tanti e molti di questi sono davvero duri a morire. Uno di questi è sicuramente quello dell’ingrassamento causato dal bere durante i pasti, un mito che, lo diciamo subito, non ha ragione di esistere (se si parla ovviamente di acqua).

Vediamo insieme perché bere durante i pasti non fa ingrassare e perché queste dicerie dovrebbero essere ignorate completamente.

L’acqua non ha calorie

L’acqua, che sia di rubinetto o in bottiglia, non contiene calorie. Si tratta dunque di un liquido assolutamente inerte (nei confronti del peso corporeo e del grasso accumulato) ed è per questo non dobbiamo preoccuparci di bere durante i pasti, dato che l’acqua non può farci ingrassare.

Allo stesso modo l’acqua non è in grado di interagire, a livello di nutrienti assimilati, durante la digestione. Quindi chi beve acqua può dormire il proverbiale sonno tra 7 guanciali, dato che non c’è alcun motivo che ci permetta di mettere in relazione l’assunzione di questo liquido durante i pasti con un potenziale ingrassamento.

È vero il contrario

È addirittura vero il contrario, perché bere durante i pasti può aiutare a raggiungere la sazietà più rapidamente. Uno stomaco pieno (di materiale che non fa ingrassare) si traduce in porzioni consumate di dimensioni minori e quindi, nel complesso, in un minor apporto calorico. Bere liquidi durante i pasti è dunque addirittura qualcosa che potrebbe farci dimagrire, al contrario di quello che pensa la vulgata comune che vorrebbe questa pratica come una di quelle che sono responsabili dei nostri chili di troppo.

Occhio a cosa si beve

Questo ovviamente non vuol dire che potremo bere qualunque cosa ci capiti davanti. Il consiglio di ogni buon dietologo è infatti quello di eliminare ogni tipo di alternativa all’acqua, per i motivi che andremo ad elencarvi tra poco:

  • Bevande gassate e zuccherate: il loro contenuto in zucchero è alto e quindi andrà a pesare fortemente sul monte calorico assunto quotidianamente.
  • Vino e birra: si tratta di alcolici e dunque di bevande che apportano calorie vuote. Si tratta di qualcosa di cui tenere conto prima di concedersi anche il proverbiale bicchiere di vino durante i pasti.
  • Bevande senza zucchero: non apportano direttamente calorie, ma questo non vuole assolutamente dire che si tratta di bibite di cui abusare. Abituano comunque al gusto del dolce, qualcosa in cui non dovremmo indulgere se non vogliamo passare la vita a cercare di resistere alla tentazione di qualche bella bevanda zuccherata.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons